Conte torna in Serie A, c’è l’annuncio: primissimi contatti

Conte torna in Serie A, c’è l’annuncio: primissimi contatti tra le parti. Il tecnico salentino è sempre più sicuro di lasciare il Tottenham a giugno

Dopo aver centrato la qualificazione in Champions League lo scorso anno, in questa stagione gli Spurs stanno incontrando maggiori difficoltà. Nel frattempo fra poche ore c’è la sfida al Milan

Antonio Conte
Antonio Conte – TennisPress.it

Nelle ultime due gare il Tottenham ha rimediato due pesanti sconfitte, una contro lo Sheffield, nel quinto turno di FA Cup, e l’altra in Premier League sul campo del Wolverhampton. Ora fra poche ore andrà in scena il match decisivo di Champions League contro il Milan, dopo la sconfitta di misura dell’andata.

A Londra è tutto pronto per accogliere i rossoneri, nello splendido impianto costruito solo due anni fa. Conte tornerà in panchina proprio per questa occasione, dopo aver dovuto osservare un periodo di riposo forzato per i noti problemi alla cistifellea. Il tecnico salentino vuole chiudere nel migliore dei modi questa stagiona, magari centrando un’altra qualificazione Champions, ai danni di squadre più blasonate come Liverpool o Manchester United. 

Conte torna in Serie A, è lotta a due per accaparrarselo: non c’è solo la Juve

A giugno poi le strade si divideranno, con gli Spurs che si sono già messi l’anima in pace. I problemi di giustizia sportiva che riguardano Fabio Paratici, hanno spinto Conte a fare altre scelte. La sua volontà è quella di tornare in Serie A, per costruire un nuovo progetto. Su di lui in diversi hanno espresso interesse, magari nella speranza di anticipare la concorrenza delle big europee (Psg su tutte).

Conte addio Tottenham
Conte addio Tottenham – TennisPress.it

In prima linea c’è sempre la Juventus, che sta sfogliando la margherita sulla posizione di Massimiliano Allegri. Dopo aver puntato su di lui per la ricostruzione di quest’anno, ora Johan Elkann ha lasciato carta bianca ai suoi dirigenti per la scelta futura.

L’idea di lanciare giovani, affiancati da qualche profilo esperto, non dispiace al livornese, ma alla Continassa vorrebbero anche migliorare la qualità del gioco. Se proprio non si può vincere per un paio di stagione, almeno si proverà a divertire e mettere in piedi un progetto ambizioso per il futuro.

Contatti Conte-Inter: se salta Inzaghi Marotta pensa al clamoroso ritorno del tecnico del Tottenham

C’è però un grande competitor della Vecchia Signora per quanto riguarda la corsa ad Antonio Conte, e si tratta dell’Inter. Simone Inzaghi è appeso sempre più ad un filo e ora Beppe Marotta starebbe pensando ad un futuro diverso.

Antonio Conte Juventus
Antonio Conte contro la Juventus di Cristiano Ronaldo ai tempi dell’Inter – TennisPress.it

Il giornalista nerazzurro, Alfio Musmarra, ha riportato chiaramente questo concetto: “Mi è arrivata la notizia secondo la quale ci sarebbe stato un contatto tra Antonio Conte e qualcuno dell’Inter. E’ stato un contatto informale per capire com’è la situazione di Antonio. Ancora non c’è nulla di concreto. Ma già il fatto che ci sia stato il contatto, mi ha fatto accendere un campanello d’allarme importante”.

Se i nerazzurri dovessero strappare la qualificazione alla prossima Champions League, ci sarebbero anche i soldi per pianificare una campagna acquisti importante, all’altezza delle richieste dell’attuale tecnico del Tottenham. La Juventus dovrà muoversi subito se non vuole vedersi sfuggire il prossimo candidato alla propria panchina.