Addio Juve, Vlahovic ha detto sì: destinazione pazzesca

Addio Juve, Vlahovic ha detto sì: destinazione pazzesca. Il centravanti serbo potrebbe essere sacrificato sul mercato 

La Vecchia Signora è pronta a privarsi del suo giovane bomber per finanziare una parte della rivoluzione pianificata a giugno. In Europa ci sono grandi estimatori dell’attaccante ex Fiorentina.

Vlahovic Arsenal
Vlahovic Arsenal – TennisPress.it

E’ una Juventus pronta a rivoluzionare il suo organigramma sia a livello societario che tecnico. La pesante sconfitta con il Napoli ha rimesso in discussione anche la figura di Allegri, indicata da molti come una delle poche sicure di mantenere il proprio ruolo saldo anche nella prossima stagione.

Dopo aver azzerato il cda e cambiato il presidente, con l’addio di Andrea Agnelli, John Elkann vuole ricostruire pesantemente anche la rosa. Meno acquisti “maturi” e più giocatori giovani e in grado di crescere e offrire margini di miglioramento. Bisogna creare un giusto mix tra esperienza e freschezza per tornare il prima possibile competiti in Italia e in Europa. Ovviamente dovendo tenere i conti in ordine bisognerà anche cedere per reinvestire.

La Juventus potrebbe salutare Vlahovic: ha già l’accordo con l’Arsenal

Cessione Vlahovic
Cessione Vlahovic – tennispress.it

Di questi tempi lo scorso anno si stava per chiudere l’affare più importante in Italia dell’intero 2022, numeri alla mano. Dusan Vlahovic, ad un anno e mezzo dalla scadenza con la Fiorentina veniva acquistato dai bianconeri per una cifra superiore ai 70 milioni. Quasi l’intero importo fu coperto dalle cessioni di Bentancur e Kulusevski al Tottenham, in un’operazione in cui i rapporti con Paratici e Conte diedero una bella mano.

Il centravanti serbo, però, non ha mai legato troppo con Allegri e con l’ambiente torinese, mostrandosi spesso troppo altalenante dal punto di vista delle prestazioni. Anche i gol sono andati ad ondate, con buone partenze alternate a periodi abulici. Per essere il #9 di una grande squadra come la Juve serve un peso specifico forse superiore e nonostante i 23 anni (li compirà fra 10 giorni) non c’è molto tempo da perdere.

Arteta vuole Vlahovic al posto dello sfumato Mudryk: la trattativa è in corso

Mudryk Chelsea
Mudryk Chelsea – TennisPress.it

Secondo le indiscrezioni riportate dal portale spagnolo specializzato in calciomercato, ‘Todofichajes.com’, il tempo di Vlahovic alla Continassa sarebbe invece già scaduto.

Si perchè il giocatore serbo avrebbe un accordo verbale con l’Arsenal per un passaggio immediato in Inghilterra. I Gunners si stanno giocando alla grande la possibilità di vincere la Premier League, vantando 8 punti di vantaggio sul City praticamente a metà campionato.

Arteta ha chiesto dei rinforzi mirati per arrivare fino in fondo e centrare l’obiettivo e la società sembra volerlo accontentare. Il primo nome che era stato inserito nella lista del coach spagnolo era quello di Mudryk, talentuosa punta esterna ucraina. Il problema è che alla fine sul giocatore è piombato il Chelsea, alzando la posta fino a 100 milioni tondi per il cartellino e sbaragliando la concorrenza (ferma a 80).

Vlahovic all’Arsenal potrebbe essere un affare in grado di cambiare le prospettive sul mercato della Juventus già in questa finestra di gennaio. Si perchè il centravanti serbo non partirebbe per meno di 70 milioni, ovvero quanto pagato 12 mesi fa alla Fiorentina.

Con tale cifra Cherubini e Arrivabene potrebbero rinforzare subito la rosa a disposizione di Allegri, oltre a pianificare almeno un altro paio di colpi per giugno.

La trattativa si può accendere nelle prossime ore, forte dell’accordo che il giocatore già ha con il club inglese. Sviluppi sono attesi entro la fine di questa settimana.