Stefano Tacconi, l’annuncio del figlio Andrea commuove il mondo del calcio

Stefano Tacconi, l’annuncio del figlio Andrea commuove il mondo del calcio. L’ex portiere juventino fa progressi importanti verso il recupero

In un post del ragazzo su Instagram si vede finalmente Tacconi iniziare a camminare con le proprie gambe dentro l’ospedale. Una seduta di mobilità, assistito dal personale medico, che è stata immortalata con piacevole sorpresa di tutti.

Stefano Tacconi
Stefano Tacconi – TennisPress.it

Lo scorso 23 aprile il mondo di Stefano Tacconi, e della sua famiglia, è caduto in pezzi. Un malore mentre si trovava ad Asti per un evento benefico, lo spostamento al pronto soccorso dell’ospedale astigiano e poi via verso l’ospedale di Alessandria. La diagnosi, subito grave, è stata di rottura di aneurisma ed è finito immediatamente sotto i ferri.

Dopo circa un mese e mezzo, a giugno, la situazione era ancora piuttosto complicata, con il figlio Andrea che aggiornava tutti sui social: “Papà deve superare ancora 2-3 step importanti. Se non ci saranno complicanze verrà spostato in un nuovo reparto a breve”.

Di lì un altro intervento e una ricaduta piuttosto pericolosa, fortunatamente superata nel migliore dei modi. Stefano è un osso duro e anche questa volta si è messo con l’impegno giusto a combattere questa guerra per la sua salute.

Stefano Tacconi, dal 23 aprile prosegue la sua battaglia per il pieno recupero: gli ultimi aggiornamenti

Tacconi e Lapo Elkann
Tacconi e Lapo Elkann – TennisPress.it

Dopo essersi ristabilito un minimo, in estate, Tacconi aveva rilasciato una breve intervista a il ‘Secolo XIX’, con le prime parole ufficiali pronunciate dopo il malore.

Ho vinto tutto nella mia carriera, ma questa è la coppa più importante. Non ricordo quasi niente. Ho capito che sono stato tanto male, ma ora va molto meglio“.

Il direttore della Neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria, Andrea Barbanera, riguardo agli aggiornamenti sulle condizioni dell’ex portiere di Juventus e Genoa aveva aggiunto: “I progressi che sta facendo sono sorprendenti. Bisogna però procedere per gradi e non avere fretta. Se tutto va bene, a fine agosto potrà essere dimesso e proseguire la riabilitazione a casa. Ricordiamoci sempre che il 23 aprile è arrivato all’ospedale di Alessandria in condizioni disperate e non aggiungo altro. Se si fosse sentito male di notte anziché al mattino, non saremmo qui a parlare“.

Tacconi cammina: il figlio Andrea svela i progressi del padre in un video su Instagram

Tacconi cammina
Tacconi cammina – TennisPress.it

Ora, proprio in concomitanza delle festività natalizie è arrivata la notizia più bella, che tutti stavano aspettando. Stefano sta meglio e prosegue a passi da gigante la sua riabilitazione in ospedale.

A testimoniarlo tramite una storia su Instagram è sempre il figlio Andrea, sempre prodigo di attenzioni per il padre.

“Il più bel regalo di Natale”, la didascalia al video che immortala l’ex numero 1 juventino alle prese con una passeggiata “assistita” lungo i corridoi del nosocomio dove rimane ricoverato. L’ex portiere della Nazionale sembra procedere piuttosto spedito e gli step del recupero finalmente sono ininterrotti.

Tutti i tifosi hanno commentato entusiasti sui social il bell’aggiornamento, sperando che sia solo il primo di altri progressi vicini.