La Juve vende tutti, Giuntoli pronto a tagliarli

Cristiano Giuntoli ha precisato che alcuni giocatori della Juventus dovranno andare via: si lavora per cercare le soluzioni più adatte.

Nel corso della sua prima conferenza stampa da direttore sportivo della Juventus, Cristiano Giuntoli ha espresso concetti molto chiari e ha fatto capire quale sarà la strada che prenderanno i bianconeri da qui in avanti. Il protagonista del miracolo Napoli, che ha portato allo straordinario scudetto dello scorso anno, ha ripetuto più volte che competitività e sostenibilitàdevono essere i nuovi tratti caratterizzanti della Juve

Juventus cessioni calciomercato
Juventus, Giuntoli ha le idee chiare (LaPresse) – Tennispress.it

Ciò vuol dire che la Juve ha bisogno di costruire una rosa che sia all’altezza degli obiettivi ma, al tempo stesso, deve guardare anche al bilancio, dato che “bisogna mettere un po’ a posto i conti“, come ha tenuto a precisare lo stesso Giuntoli.

Quando al nuovo Football Director della Signora è stata fatta qualche domanda in merito al possibile mercato in entrata (in primis Lukaku, ndr), Giuntoli ha risposto molto chiaramente, sottolineando che, al momento, la Juve non può prendere nessuno perché l’organico è molto ampio e bisogna sfoltirlo.

La Juve cerca di liberarsi degli esuberi: le trattative

Giuntoli ha parlato di alcuni giocatori che si stanno allenando a parte e che rientrano nella lista dei cedibili. Da questi ha escluso il solo Weston McKennie, lasciando intendere che il centrocampista americano – nell’ultima stagione in prestito al Leeds – potrebbe restare in bianconero. Per quanto riguarda gli altri giocatori rientrati dai prestiti la Juve sta cercando di trovare le soluzioni più adatte.

Su Arthur c’è un discorso aperto con “un paio di club“, come ha detto Giuntoli, anche se i rumors danno la trattativa con la Fiorentina in fase ormai molto avanzata. La Juve si accollerebbe anche una parte dell’ingaggio di Arthur per aprire la strada alla cessione in prestito del brasiliano ai viola.

Arthur a un passo dalla Fiorentina
Arthur è tra i giocatori che lasceranno presto la Juve (Ansa) – Tennispress.it

Anche per Denis Zakaria i contatti sono con due club, rivela Giuntoli, ma alla fine il centrocampista svizzero dovrebbe accasarsi al West Ham. Per Zakaria, tornato dal prestito al Chelsea e fuori dai piani di Allegri, gli Hammers potrebbero presto presentare un’offerta tra i 18 e i 20 milioni (prestito con obbligo di riscatto più bonus vari) che soddisferebbe la Juventus.

Una volta ceduti Arthur e Zakaria la dirigenza bianconera potrà tuffarsi su un centrocampista di spessore da regalare a Massimiliano Allegri. L’ultimo nome è quello di Franck Kessie, che potrebbe arrivare a Torino con la formula del prestito libero. La Juve pagherebbe interamente l’ingaggio dell’ex Milan (6 milioni di euro netti più tasse).

Impostazioni privacy