Shock in casa Juve, è stato arrestato: l’accusa è di violenza sessuale

Shock in casa Juve, è stato arrestato: l’accusa è di violenza sessuale. Una notizia davvero incredibile che ha lasciato tutti di stucco

Un ex beniamino dei tifosi bianconeri ha subito un’accusa davvero pesantissima in queste ore. Si parla di violenza contro una donna e al momento il giocatore si trova in tribunale a Barcellona.

Juventus shock
I tifosi della Juventus disperati – tennispress.it

Dalla Spagna arriva una notizia davvero clamorosa che riguarda un ex giocatore della Juventus e del Barcellona e che abbiamo visto ancora impegnato con la nazionale brasiliana agli ultimi Mondiali disputati in Qatar. Stiamo parlando niente di meno che di Dani Alves, campione del Barcellona di Messi, ex anche del PSG e attualmente impegnato con i Pumas di Città del Messico. Il terzino brasiliano, di anni 39 (ne farà 40 il prossimo 6 maggio), non ha ancora nessuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo.

Lo scorso 23 luglio 2022, Alves ha firmato un contratto di un anno con il club della Liga MX e intende andare in fondo anche a questa esperienza. Il problema è vedere se riuscirà a farlo per motivi giudiziari, visto che al momento si trova in stato di fermo a Barcellona per una bruttissima vicenda.

Dani Alves è stato arrestato: guai grossi per l’ex terzino della Juve

Dani Alves Juventus
Dani Alves Juventus – TennisPress.it

Per l’ex calciatore della Juventus, tra le altre, l’accusa è di violenza sessuale nei confronti di una donna. Il fatto sarebbe riconducibile ad una serata trascorsa in un nightclub di Sutton, a Barcellona, lo scordo 30 dicembre. Dani Alves si era recato alla stazione di polizia nelle scorse ore per essere ascoltato, ma dopo la deposizione è stato trasportato in tribunale ed è attualmente lì in attesa del processo. Ora spetterà al giudice decidere se rilasciarlo o trasferirlo in prigione in attesa del processo definitivo.

La ragazza in questione era presente nel locale di Barcellona per un party, come da lei stesso raccontato alla polizia catalana. Con alcuni suoi amici ha deciso di essere ascoltata dalle forze dell’ordine, raccontando l’andamento di quella sera. Le persone vicine al calciatore hanno smentito ogni tipo di accusa, parlando al quotidiano Abc. Secondo il procuratore e altre figure vicine ad Alves, non sarebbe successo niente ed è rimasto a Sutton solamente poco tempo nella notte del 30 dicembre scorso.

Il brasiliano si trova in stato di fermo a Barcellona: tutti i dettagli del caso

Dani Alves Brasile
Dani Alves Brasile – TennisPress.it

Ora bisognerà capire se ci sono altre basi di verità nel discorso fatto dalla presunta vittima e di come si sono svolti effettivamente i fatti. Dani Alves rischia la prigione e per diverso tempo, qualora dovessero venir confermate le accuse di cui si sta parlando.

Il giocatore, sbarcato in Europa nel Siviglia, è stato convocato dal ct carioca Tite per disputare il suo ultimo Mondiale con la maglia verdeoro. Purtroppo per lui e per i compagni, però, il Brasile non è riuscito ad andare oltre i Quarti di Finale, dove è stato eliminato ai calci di rigore dalla Croazia di Modric.

Chissà se riuscirà a superare anche questa triste vicenda come fatto con gli avversari in campo nell’arco degli ultimi 20 anni di carriera.