Djokovic, l’annuncio entusiasma i fan: sarà in campo con un “amico”

Grande notizia per i tifosi di Novak Djokovic che potranno assistere ad un grande evento alla vigilia dell’Australian Open.

Buona la prima per Novak Djokovic. Con il ritorno in Australia a distanza di un anno esatto dalle vicende della stagione scorsa, il serbo è tornato a disputare tornei nel Paese ripartendo da Adelaide, dove ha vinto il suo primo titolo del 2023.

Novak Djokovic
Novak Djokovic – Tennispress.it

È stata una finale intensa e combattuta quella giocata con Korda, dove non è mancato neanche qualche momento di tensione con il suo staff. Le immagini di lui che cacciava ad ampi gesti il fratello dagli spalti hanno fatto il giro del mondo in poco tempo, ma, come spesso accade nel suo caso, tutto è tornato alla normalità con i due che hanno festeggiato insieme la vittoria al termine del match.

Dunque, per Nole, il 2023 è iniziato nel migliore dei modi e dopo una settimana di sosta – non compare in alcuna entry list dei due tornei in programma in questi giorni – si presenterà ai nastri di partenza dell’Australian Open, dove andrà a caccia del suo decimo titolo.

Ma nella stessa settimana di pausa ci sarà anche un evento unico, che lo vedrà protagonista in campo insieme a quello che ora potremmo definire uno dei suoi migliori amici all’interno del circuito maschile, Nick Kyrgios.

Djokovic e Kyrgios in campo insieme in vista dell’Australian Open

Nick Kyrgios Novak Djokovic
Nick Kyrgios e Novak Djokovic – Tennispress.it

Da quando Djokovic ha vissuto uno dei momenti più bui della sua carriera ad inizio anno scorso, i due sono diventati grandi amici e nelle scorse settimane l’australiano ha proposto di giocare un doppio insieme in futuro.

Tuttavia, mentre quest’ipotesi cerca di prendere forma sotto traccia, più recentemente è emersa un’altra notizia che li riguarda da vicino, diventata ufficiale già domenica 8 gennaio. Si tratta di un match esibizione tra loro che si giocherà alla Rod Laver Arena di Melbourne il 13 gennaio, appena tre giorni prima del via all’Australian Open.

Gli organizzatori hanno già aperto le vendite dei biglietti per quella che sarà una sfida amichevole sì, ma anche tutta da seguire, viste le doti dell’ex numero uno del mondo e del 27enne di Canberra che, nonostante una carriera fatta di alti e bassi, è sicuramente uno dei migliori giocatori in circolazione dal punto di vista tecnico.

Kyrgios al via dell’Australian Open dopo le critiche

Nick Kyrgios
Nick Kyrgios – Tennispress.it

Nonostante la stagione tennista sia ormai ripartita da una decina di giorni, quella di Nick Kyrgios deve ancora iniziare. Il finalista di Wimbledon 2022, infatti, ha saltato prima la United Cup a cui avrebbe dovuto partecipare con la Nazionale australiana e poi anche l’Atp 250 di Adelaide 2. Ciò ha provocato diverse critiche da parte dei suoi connazionali che attendevano di vederlo in campo quantomeno con la maglia dell’Australia.

Tuttavia, dietro le sue rinunce, ci sarebbe un infortunio che Nick doveva necessariamente superare per presentarsi al meglio delle condizioni al primo Slam dell’anno.

A prendere le sue difese ci ha pensato l’agente di Kyrgios, Daniel Horsfall, in un’intervista a The Age: “Il nostro team sta lavorando giorno e notte affinché Nick sia nelle migliori condizioni possibili per l’Australian Open. i tifosi e tutti quelli che criticavano la sua scelta di non partecipare alla United Cup si rendano conto che l’infortunio è vero“.