Tennis, il torneo Atp di Napoli: date, montepremi e format

A soli quattro giorni dall’annuncio che Napoli ospiterà il suo primo torneo ATP, organizzatori e Federtennis hanno presentato l’evento in programma dal 17 al 23 ottobre

La fase finale della stagione di tennis parla italiano. Due tornei ATP a Firenze e Napoli, un girone di Coppa Davis, le finali dell’ATP Next Gen a Milano, le Finals di Torino.

ATP Napoli
L’Arena del Mare di Napoli che ha ospitato la Davis e le Universiadi (Foto ANSA)

É davvero una stagione straordinaria per il tennis italiano. Non solo per i risultati dei nostri protagonisti sul campo. Ma anche per i risultati di pubblico degli Internazionali di Roma, da record e un numero crescente di eventi.

ATP Napoli, presentato il torneo

Per Napoli il torneo ATP 250 in programma dal 17 al 23 ottobre sarà il primo grande evento internazionale inserito nel calendario del tennis professionistico maschile. L’evento, organizzato dal Tennis Club Napoli, sarà ospitato dall’Arena del Tennis della Rotonda Diaz. Una struttura consolidata dopo le Universiadi del 2019 e la sfida tra Italia e Regno Unito di Coppa Davis del 2014.

Il Montepremi

Napoli sarà una tappa strategica sulla strada verso le ATP Finals di Torino che vedranno la partecipazione dei migliori otto tennisti nel corso dell’anno solare, quelli che avranno conquistato il maggior numero di punti. Dunque anche i 250 punti di Firenze e di Napoli potrebbero risultare determinante per essere inseriti nel top club di Torino. Così come a Firenze, anche a Napoli gli organizzatori si aspettando alcuni dei più importanti interpreti a livello mondiale, sicuramente tutti i migliori tennisti italiani.

Il montepremi di Napoli sarà di 613mila euro, cinque volte superiore a quello del Challenger ATP organizzato nel 2021, l’ultimo grande evento di tennis ospitato a Napoli. Il direttore del torneo sarà Angelo Chiaiese, bandiera del Tennis Club Napoli sia da giocatore che da capitano della squadra di Serie A, vincitrice per due volte del campionato italiano nel 1999 e nel 2002.

Doppio appuntamento

Matteo Berrettini Ansa
Matteo Berrettini, uno dei candidati al tabellone di Napoli (Foto ANSA)

Il presidente della Federtennis Binaghi ha commentato con entusiasmo il primo trofeo tennistico ATP a Napoli: “Stiamo vivendo un periodo straordinario. La vittoria di Musetti ad Amburgo e la finale di Berrettini a Gstaad così come quella di Lucia Bronzetti testimoniano un periodo davvero incredibile. Gli eventi italiani di fine stagione aprono a una nuova fase del tennis internazionale nel nostro paese”.

Nella speranza che gli eventi possano avere continuità anche nella prossima stagione. Firenze e Napoli per ora hanno una licenza solo per questa stagione. Ma molto dipenderà dai risultati.