Rafa Nadal, sarà una novità assoluta: le foto che la anticipano

In attesa di rivedere in campo Rafa Nadal, è stata svelata una novità che riguarda la sua partecipazione allo US Open.

Il percorso di Rafa Nadal a Wimbledon si è interrotto bruscamente a pochi passi dalla finale a causa di uno strappo di 7 mm ai muscoli addominali. Lo spagnolo, nonostante l’infortunio, era riuscito a vincere il match contro Taylor Fritz, salvo poi dover dare forfait alla vigilia della semifinale con Kyrgios.

Rafa Nadal
Rafa Nadal (Ansa Foto)

È stato un duro colpo per l’ex numero 1 al mondo che fino al momento del ritiro era in corsa per il Grande Slam – dopo le vittorie di Australian Open e Roland Garros -, che nell’era Open nel circuito maschile è stato raggiunto soltanto dal grande Rod Laver nel 1963 e nel 1969.

Ad ogni modo, dopo essersi concesso una vacanza insieme a famiglia e amici, per Rafa ci sarà da valutare i tempi di recupero dall’infortunio, che comunque non dovrebbero impedirgli di partecipare al main event della stagione su cemento dello US Open, in programma dal 29 agosto all’11 settembre.

Rafa Nadal, allo US Open… così

Rafa Nadal
Nadal (Ansa Foto)

A fine mese, Nadal dovrebbe sottoporsi ad una serie di controlli medici per verificare se il problema agli addominali è effettivamente superato. Se gli accertamenti daranno responso positivo, il maiorchino sarà uno dei protagonisti a Montreal (dall’8 al 14 agosto) e a Cincinnati (dal 15 al 21 agosto). Dopodiché, sarà il momento di scendere in campo a Flushing Meadows per il Major statunitense.

Intanto, però, sul web sono apparse le immagini del completo che indosserà Rafa in occasione dei suoi prossimi impegni ai Masters 1000, composto da una maglietta color grigio chiaro con bande laterali gialle e pantaloncini di color lilla, il tutto senza grafiche particolari.

Inoltre, è stato svelato altresì il completo che gli vedremo addosso a New York: t-shirt bordeaux con grafica a V e due strisce sottili rosa sulle spalle, abbinato a pantaloncini neri. Ovviamente, oltre al logo dello sponsor che lo accompagna fin dalle sue prime “battaglie” in campo, è presente lo stemma personale del toro stilizzato del campione di Manacor.

Si tratta dell’ennesima divisa realizzata su misura per il fuoriclasse iberico che lo contraddistingue dagli altri colleghi che condividono con lui lo sponsor tecnico. Basti pensare a Sinner e Alcaraz che, aldilà di Wimbledon dove vige l’obbligo di vestirsi interamente di bianco, hanno sempre indossato completi diversi da Rafa nei tornei precedenti. Un’esclusiva, questa, riservata soltanto ai più grandi campioni.