Nadal, un altro gesto da campione: il messaggio è eloquente

Indipendentemente dall’infortunio che ha compromesso la sua prestazione a Wimbledon, Rafa Nadal si dimostra un campione davvero completo

Vacanza, mare, riposo. Ma anche allenamenti: pur con qualche cautela. Rafa Nadal, reduce da un serio infortunio muscolare agli addominali che ha compromesso la sua presenza a Wimbledon non rinuncia alla sua attività da super-atleta.

Rafael Nadal
Rafael Nadal, recupera in vacanza da un brutto infortunio (AP LaPresse)

Un sondaggio internazionale tra preparatori atletici e terapisti della riabilitazione ha recentemente inserito Rafa Nadal tra i primi cinque atleti migliori del mondo. E il fuoriclasse di Manacor non fa alcuna fatica a dimostrare le sue straordinarie potenzialità fisiche.

Rafa Nadal, vacanze e allenamenti

Abbandonata la semifinale di Wimbledon a causa del suo infortunio, Nadal è tornato in Spagna per dedicarsi al recupero e a una bella vacanza insieme alla sua famiglia. Un programma molto simile a quello dello scorso anno. Lo spagnolo è a Formentera a bordo del Great White, il suo meraviglioso catamarano da 24 metri con il quale trascorre le vacanze insieme alla moglie Maria Francisca, sposata tre anni fa, e ad alcune coppie di amici.

Atteso a Montreal

L’infortunio agli addominali, la risonanza ha evidenziato una lesione muscolare di quasi 7 millimetri, non gli impedisce brevi allenamenti quotidiani sulla palestra di bordo, perfettamente attrezzata per le sue esigenze. Ma anche qualche nuotata ed escursioni sulla potente moto d’acqua che equipaggia il Great White, una delle grandi passioni di Nadal.

Le immagini strappate dai paparazzi, che anche in Spagna non abbandonano Nadal nemmeno per un attimo, tradiscono una grande tranquillità ed estremo relax. L’unico post che il maiorchino ha pubblicato on line è una foto che lo ritrae seduto sulla scocca del suo tender di fronte a un meraviglioso tramonto. Senza parole, due emoji: un sorriso con occhiolino e un thumb-up.

Nadal, sorridente e disteso, si è invece affrettato a fare i complimenti a Djokovic con un messaggio su Twitter.

Il 22 volte campione Slam dovrebbe tornare in campo il 7 agosto per la Rogers Cup, a Montreal, il primo Masters 1000 in vista dello US Open che inizia il 29 agosto. Stando alle indiscrezioni riportate dalla Spagna, Nadal effettuerà un controllo a fine mese per verificare se la lesione è rimarginata e riprendere gli allenamenti a pieno ritmo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rafa Nadal (@rafaelnadal)

Nadal, il messaggio a Djokovic

Un campione dentro e fuori dal campo, Rafa. La conferma ulteriore è arrivata dal gesto compiuto da Nadal dopo il trionfo di Djokovic a Wimbledon nella vittoriosa finale contro Kyrgios. Sul post social celebrativo pubblicato dal campione serbo è comparso un messaggio di congratulazioni dello stesso Nadal. “Wow, grande momento. Goditelo. Congratulazioni”. Rivali in campo, grandi sportivi dentro e fuori. I grandi campioni del tennis hanno molto da insegnare ai colleghi di altre discipline…