La Juve deve rassegnarsi: grave infortunio e obiettivo sfumato

Pessime notizie per il calciomercato della Juventus: l’infortunio è grave, sfuma la firma con il club bianconero

Il campo sta regalando risultati davvero positivi peri tifosi della Juventus. Il gruppo guidato da Massimiliano Allegri, un po’ a sorpresa, ha mostrato solidità e cinismo degni di una seria candidata alla vittoria del prossimo Scudetto.

Mercato Juve infortunio
La Juventus perde un obiettivo di mercato: lungo infortunio per lui (Ansa Foto) – Tennispress

Nonostante una sessione estiva di calciomercato tutt’altro che scoppiettante, la società piemontese ha saputo fare di necessità virtù sfruttando le doti del suo tecnico, bravo nel valorizzare i calciatori a disposizione. Una strategia che nasce, evidentemente, da una situazione finanziaria molto lontana dal poter essere definita rosea. Ecco perché arrivare a lottare per il tricolore, con l’Inter capolista prossima avversaria in campionato, è già un segnale assolutamente incoraggiante per ii futuro della Juventus.

Un futuro che inevitabilmente passerà dalle scelte che la dirigenza bianconera dovrà compiere in sede di calciomercato. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, nella sessione invernale di mercato, è chiamato ad intervenire in particolar modo in un settore che necessita di rinforzi. Il centrocampo, infatti, ha perso per tutta la stagione due pedine su cui Allegri era pronto a puntare con decisione, Paul Pogba e Nicolò Fagioli.

Una colpo durissimo che spingerà alla ricerca – in verità già cominciata da diverse settimane – di 1-2 centrocampisti di grande valore che possano dare integrarsi subito nello scacchiere bianconero e rappresentare un’arma in più anche per la Juventus del futuro.

Infortunio e niente più Juve: Allegri senza parole

Sono innumerevoli i profili che da mesi sono nel mirino della dirigenza bianconera. Dal sogno Pierre-Emile Hojbjerg, apparentemente destinato a lasciare il Tottenham, fino al gioiello del Nizza – costosissimo – Khèphren Thuram. Ma le pessime notizie arrivano da un altro nome che Giuntoli sembrava vicinissimo a portare in Serie A.

Mercato Juve infortunio
Thomas Partey era un obiettivo della Juve: è finito ko (Ansa foto) – Tennispress

Si tratta di Thomas Partey, forte mediano che con la maglia dell’Arsenal pareva aver ormai finito il suo tempo. Il ghanese, già vicino alla Juventus in estate, alla fine è rimasto a Londra nella speranza di giocare con continuità. Mikel Arteta, però, gli ha sempre preferito Rice, avvicinando Partey alla tanto chiacchierata partenza. Una cessione che, tuttavia, non avverrà a gennaio.

Il 30enne ex Atletico Madrid nei giorni scorsi è incappato in un infortunio alla coscia che lo terrà lontano dai campi di gioco ancora a lungo. Appare a questo punto improbabile che, da infortunato, il giocatore possa vestire la maglia della Juventus nel mese di gennaio. Ecco perché la firma sembra ormai saltata; Partey, infatti, per diverso tempo non sarà abile e arruolabile.