Come Federer e Nadal: il dato è incredibile

Numeri da record per un grande protagonista del circuito Atp: ha eguagliato leggende come Federer, Nadal e anche Andre Agassi.

Il mondo del tennis celebra una nuova impresa straordinaria. E stavolta a realizzarla non è stato il ‘solito’ Djokovic, né un altro dei big del circuito attuale, come Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev o il nostro Jannik Sinner.

Monfils record Federer e Nadal
Federer e Nadal eguagliati: che impresa per il campione (Ansa) – Tennispress.it

A firmare l’impresa della settimana, o anche del mese, è stato un grande campione dalla carta d’identità non più verdissima. Un talento puro che nella propria carriera ha raccolto meno di quanto avrebbe potuto, ma che è riuscito a togliersi, in una delle sue ultime apparizioni nel circuito, una grandissima soddisfazione.

Entrare in un circolo elitario di cui fanno parte pochissimi tennisti, e del calibro di un certo Roger Federer e un certo Rafa Nadal, non è cosa da tutti. Persino Djokovic per il momento ne resta fuori (anche se probabilmente ancora per pochi mesi).

Un club davvero esclusivo destinato ai giocatori che nella loro carriera hanno dimostrato maggior longevità, riuscendo a vincere un titolo a distanza siderale dal primo titolo conquistato in carriera. Il record è attualmente di 18 anni, ed è detenuto da Agassi (1987-2005), Federer (2001-2019), Nadal (2004-2022), Gasquet (2005-2023) e adesso anche da Gael Monfils.

Monfils da record: vince a Stoccolma ed eguaglia Federer e Nadal

Le bacheche di Federer e Nadal sono ovviamente destinate a rimanere di maggior valore rispetto a quella di Monfils, ma va detto che per il tennista transalpino questo successo non è privo di significato.

Nel segno del 12, Gael è riuscito nell’Atp 250 di Stoccolma a conquistare il dodicesimo titolo in carriera, superando il russo Kotov in una battaglia terminata con il punteggio di 4-6 7-6 6-3. Un successo bissato a dodici anni di distanza dalla prima volta, visto che a Stoccolma aveva già vinto nel 2011.

Record Monfils semifinali Atp
Monfils da record: il francese eguaglia Federer e Nadal (Ansa) – Tennispress.it

Perseveranza e talento sono gli ingredienti che hanno permesso a Gael, a 37 anni compiuti, di conquistare un trionfo che in pochi avrebbero immaginato. A partire da lui, fino alla scorsa settimana fuori dalla centesima posizione nel ranking e già aperto alla possibilità di un ritiro imminente.

Oggi con i punti acquisiti in Svezia Gael è rientrato in top 100 e ha potuto regalare ai suoi fan una grande soddisfazione. Forse sarà l’ultima, ma di certo sarà indimenticabile, come sottolineato dallo stesso tennista francese: “Ho vissuto giorni speciali davanti a tre donne: mia madre, mia moglie Elina e mia figlia Skaï, che sta guardando davanti alla tv. Questo è il mio primo titolo da padre“.

Probabilmente resterà anche l’unico di questa nuova fase della sua carriera, segnata da pochi alti e molti bassi. Ma intanto Gael può godersi il momento, consapevole che di poter sedere adesso al tavolo dei grandissimi. Almeno per longevità.

Impostazioni privacy