Tennis, furioso in campo: ce l’ha proprio con loro (Video)

Scatenato in campo, il tennista si infuria: il video del suo gesto fa il giro del mondo. Mai visto così

Nel mondo del tennis capita di perdere la testa. Alcuni giocatori sono più ‘fumantini’ di altri, questo è fuor di dubbio, ma a tutti può succedere di superare il limite con proprie reazioni. Ancor di più durante una partita tiratissima, una finale giocata punto a punto, con in palio un trofeo molto importante. Di giustificazioni, Andrej Rublev, ne ha dunque molte.

Andrey Rublev furioso fotografi
Il gesto del tennista è diventato virale (LaPresse) – Tennispress.it

Eppure la sua sfuriata clamorosa nel bel mezzo della finale del Masters 1000 di Shanghai ha lasciato senza parole moltissimi tifosi. Uno sfogo rabbioso per molti versi sconvolgente, in grado di sorprendere gli spettatori presenti nello Stadium della Qizhong Forest Sports City Arena, oltre che quelli incollati agli schermi dei televisori in tutto il mondo.

La finale del Masters 1000 di Shanghai è stata assolutamente sorprendente. In pochi si sarebbero aspettati che in un torneo con iscritti campioni del calibro di Medvedev, Alcaraz e Sinner a raggiungere l’atto conclusivo sarebbero stati Rublev e Hurkacz, protagonisti peraltro di uno dei match più combattuti della stagione.

Se i nomi non sono stati altisonanti, va detto che i due hanno dato vita a uno spettacolo con pochi precedenti, una delle finali più spettacolari viste a Shanghai. Un gran bell’incontro macchiato, però, dall’incredibile sfuriata del russo che, forse a causa della tensione eccessiva, si è lasciato andare a uno sfogo raramente visto su un campo da tennis.

Rublev furioso, il video fa il giro del mondo: immagini sorprendenti

La finalissima tra Rublev e Hurkacz è stata all’insegna dell’equilibrio. Prima del trionfo del polacco, arrivato al terzo set al termine di un tie break molto combattuto, terminato con il punteggio di 10-8, ci sono stati diversi momenti in cui il match avrebbe potuto prendere una piega diversa.

Ad esempio, durante il decimo gioco del terzo set, sulla parità, al termine dell’ennesimo scambio durissimo il russo ha perso un punto ‘sanguinoso’, regalando al rivale l’opportunità di andare a match point.

Video shock Rublev
Andrej Rublev infuriato: il video del tennista russo fa il giro del mondo (Ansa) – Tennispress.it

È in quel momento che il russo ha completamente perso anche la testa. Per scaricare la tensione accumulata in una fase particolarmente calda dell’incontro, se l’è presa infatti con chi non c’entrava nulla con ciò che stava avvenendo in campo, ossia i fotografi a bordo campo. La loro colpa? A suo parere, essersi mossi nel bel mezzo dello scambio, causandogli una distrazione fatale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sky Sport (Italia) (@skysport)

Alla fine il numero 5 al mondo se l’è cavata con un warning, e con un ace ha annullato il successivo match point, ritrovando un minimo di calma e lucidità. Ma il destino crudele ha voluto comunque ‘punirlo’, portandolo alla sconfitta nel decisivo tie break del terzo set. Un risultato che non sarà di certo dispiaciuto a quegli incolpevoli fotografi ritrovatisi, di punto in bianco, al centro di un’attenzione mediatica di cui avrebbero volentieri fatto a meno.

Impostazioni privacy