Tennis, tutto merito di Sinner: la cifra incassata è assurda

E’ una vittoria anche questa per Jannik Sinner, a conferma ulteriore che quella in corso è davvero una stagione indimenticabile

Era il grande obiettivo del 2023. Un traguardo il cui raggiungimento avrebbe voluto dire necessariamente aver disputato una grande stagione. E così è stato. Grazie agli ottimi risultati ottenuti nel corso dell’anno solare – dagli Slam ai Masters 1000 passando anche per i tornei ATP 250, come quello di Montpellier, vinto dall’altoatesino – Jannik Sinner ce l’ha fatta. Anche con un discreto anticipo.

Sinner vendita biglietti Atp Finals
Jannik Sinner grande protagonista alle Atp Finals di Torino (LaPresse) – Tennispress.it

Stiamo parlando delle Nitto ATP Finals di Torino, la kermesse che raccoglie i migliori 8 giocatori del mondo sulla base dei risultati ottenuti nell’anno solare, e racchiusi in una speciale classifica che si chiama Race. Con la vittoria al primo turno del torneo di Shanghai, manifestazione da cui l’azzurro è stato poi eliminato in ottavi di finale per mano di Ben Shelton, Sinner ha staccato aritmeticamente il pass per partecipare al prestigioso evento.

Ora c’è da difendere con le unghie e con i denti l’attuale quarto posto nella graduatoria che tiene conto esclusivamente dei piazzamenti ottenuti dal 1 gennaio 2023. Il vantaggio sul quinto, Andrey Rublev, è considerevole: Sinner non dovrebbe avere problemi. Assieme a lui sono intanto sicuri della partecipazione anche i primi 3 giocatori del ranking ATP: Djokovic, Alcaraz e Daniil Medvedev.

Sinner alle Nitto ATP Finals: ecco cosa sta succedendo

Come riportato dal quotidiano Tuttosport che cita fonti provenienti dagli organizzatori del torneo, l’entusiasmo attorno all’evento è non solo palpabile, ma anche supportato dalle cifre. Nell’edizione del 2022 furono incassati, in totale, 15.509.000 di euro. Al 6 ottobre scorso la prevendita (ancora aperta) ha fatto segnare un incasso di 15.837.719 euro, già superiore a quello registrato 12 mesi fa.

Jannik Sinner Atp Finals Torino
L’effetto di Jannik Sinner sulla vendita dei biglietti per le Finals (LaPresse) – Tennispress.it

Un successo annunciat, che ha visto una richiesta di tagliandi provenire tanto dai paesi europei quanto dal lontano Brasile. Non c’è dubbio che il cammino di Sinner nel 2023 – l’ex allievo di Piatti ha occupato le prime posizioni della Race molto presto nell’anno in corso – sia stato uno stimolo per l’acquisto di tanti biglietti da parte del pubblico italiano. Non solo torinese.

Si attendono infatti tanti tifosi provenienti da tutta Italia per supportare il neo numero 4 del mondo, che in una competizione mordi e fuggi come quella che si disputerà dal 12 al 19 novembre al Palalpitour del capoluogo piemontese, potrebbe mettere la ciliegina sulla torta su un 2023 da sogno. ‘Sarebbe bellissimo‘, come canterebbero Ernia, Bresh e Fabri Fibra in una delle canzoni di maggior successo dell’estate.

Impostazioni privacy