Idolo dei tifosi di Serie A rescinde il contratto, pazzesco!

Decisione quasi inevitabile per l’ex Serie A. Nei giorni scorsi è stato coinvolto in una brutta vicenda e adesso ha deciso di rescindere il contratto

Lo avevamo visto con le maglie di Genoa, Roma, Torino e Benevento nel nostro campionato. Oggi è invece in Colombia all’America de Calì. O meglio lo era fino a qualche giorno fa.

Iago Falque rescinde il contratto
Rescissione per l’ex Serie A (LaPresse) – Tennispress.it

Iago Falque ha comunicato al proprio club di appartenenza di voler rescindere il contratto con la squadra. La società ha compreso le sue esigenze e ha quindi rispettato la sua decisione.

Nei giorni scorsi, lo spagnolo era stato vittima, seppur indirettamente, di un brutto fatto di cronaca che, fortunatamente, si è risolto con nessun ferito. Due settimane fa, la sua auto era stata presa di mira da dei malviventi che l’hanno crivellata di colpi di pistola. Per poco non ci rimetteva un amico che stava per fare rifornimento di benzina alla vettura. “Per fortuna non ero con Iago, stavo per fare benzina e mi hanno sparato” ha raccontato in seguito l’uomo scampato alla tragedia per poco.

Iago Falque rescinde il contratto con l’America de Calì: il motivo ufficiale

Falque ha quindi deciso di liberarsi dall’America de Calì per proteggere la sua famiglia. Il giocatore non si sentirebbe più al sicuro optando quindi per la risoluzione del contratto. “L’America de Calì informa che, dopo gli eventi di dominio pubblico accaduti il 18 agosto, Iago Falque ha deciso di interrompere il rapporto con la nostra squadra” si legge nel comunicato della squadra colombiana.

Iago Falque, rescissione con l'America de Calì
Iago Falque saluta l’America de Calì (LaPresse) – Tennispress.it

Siamo profondamente dispiaciuti per questa decisione – prosegue –, ma comprendiamo e accettiamo la scelta presa dal giocatore e dalla sua famiglia“. Questa nota segue quella diramata nei giorni immediatamente seguenti alla sparatoria nel quale, ha specificato la società, “il giocatore non era presente“. Una brutta vicenda i cui motivi sono ancora da chiarire e su cui le autorità locali stanno investigando.

L’ex Torino ha poi voluto mandare un saluto ai suoi ormai ex tifosi ringraziandoli per tutto l’affetto mostratogli durante la sua esperienza in Colombia in un videomessaggio condiviso dalla sua stessa ex squadra.

Iago Falque era arrivato in Colombia nel gennaio del 2022 dopo la rescissione del contratto con il Torino vestendone la maglia per quattro stagioni. Poi i prestiti al Genoa e al Benevento in Serie A senza mai incidere come nei suoi primi anni di campionato italiano. Infine, l’esperienza con l’America de Calì dove ha collezionato più di 30 presenze condite da 6 gol e 3 assist.

Impostazioni privacy