Valentino Rossi, mazzata terrificante per i fan: sarà inevitabile

Dopo tanti anni passati insieme, Valentino Rossi potrebbe essere costretto ad affrontare una situazione inaspettata

Il mercato piloti in MotoGP è ormai entrato nel vivo e nei giorni scorsi ci sono stati diversi annunci in merito. La novità più eclatante è l’addio di Franco Morbidelli alla Yamaha dopo cinque stagioni trascorse insieme.

Valentino Rossi addio a Bezzecchi
Valentino Rossi ancora protagonista in MotoGP con il suo team (LaPresse) – Tennispress.it

Dopo esser andato vicino al titolo al suo secondo anno in classe regina, il rider romano non è più riuscito a riconfermarsi ad alti livelli, neanche dopo il passaggio al team ufficiale. Va detto però che sua esperienza con la Yamaha è stata condizionata da un infortunio al ginocchio e da una moto che ha disatteso le aspettative nelle ultime due stagioni.

Al posto dell’italo-brasiliano, subentrerà Alex Rins che lascia il suo posto in Honda LCR dopo appena un anno. Il team di Lucio Cecchinello è ancora alla ricerca di un suo sostituto, ma tutto dipenderà da come si evolveranno le situazioni nelle altre squadre e, soprattutto, tra quelle con moto Ducati.

Marco Bezzecchi fa gola a tante squadre ma lui, nella sua testa, avrebbe solo la Ducati ufficiale, oggetto del desiderio così forte che potrebbe diventare motivo della sua separazione dal team di Valentino Rossi.

Valentino Rossi, Bezzecchi al bivio: quali sono le ipotesi

Il mercato piloti è un gioco di incastri e con Ducati che fornisce le moto a ben quattro team la situazione è davvero intricata. Tutti vorrebbero una Desmosedici ufficiale, ma quelle a disposizione sono soltanto quattro e per giunta già tutte “prenotate”.

Due, ovviamente, da Bagnaia e Bastianini, mentre le altre due, come spiegato da Paolo Ciabatti in un’intervista a Speedweek, spettano di diritto a Pramac. In virtù di queste parole, al Bez non resterebbe che passare nella squadra alla Pramac stessa per avere a disposizione una GP24.

Marco Bezzecchi, possibile addio a VR46
Marco Bezzecchi, scelta difficile (LaPresse) – Tennispress.it

La scelta finale spetterà soltanto a Bezzecchi. “Ad oggi, se Marco volesse una GP24, dovrà scegliere di andare in Pramac – ha spiegato Ciabatti nella stessa intervista –. Se invece vorrà restare in VR46, faremo tutto il possibile per metterlo in condizione di essere competitivo con la GP23“.

Dunque, si prospetta una decisione difficile per il romagnolo, che dovrà scegliere se rimanere con il suo mentore Valentino Rossi o passare in Pramac per poter disporre dello stesso materiale dell’amico-rivale Pecco, con cui quest’anno c’è bagarre per la lotta al titolo. Al momento, tra i due c’è uno scarto di 47 punti, con il Bez costretto ancora di più ad inseguire dopo la caduta di Silverstone.

Impostazioni privacy