Affare low cost a fine mercato: accordo con la Juve

Il mercato è in attesa delle fiammate della Juventus di Giuntoli. Il direttore tecnico bianconero è pronto all’affondo decisivo

Il match contro l’Atalanta è stato l’ultimo test pre-campionato della Juventus. Si è vista, ancora una volta, una buona squadra ed un Massimiliano Allegri decisamente soddisfatto dei suoi ragazzi.

Castagne obiettivo Juventus
Juventus, colpo low cost in arrivo (Ansa) – Tennispress.it

Ai giornalisti, nel post-partita, l’allenatore bianconero ha rivelato di essere molto soddisfatto della rosa che ha a disposizione e che, pertanto, non sono previsti nuovi innesti da qui alla fine del mercato. Vero o Falso?. La certezza è che la Juventus e Cristiano Giuntoli stanno alacremente lavorando per portare a termine diverse trattative ed assicurare al tecnico livornese quei rinforzi assolutamente necessari.

Perché, al di là delle buone prestazioni offerte dalla compagine bianconera nelle sue amichevoli estive, è fuor di dubbio di come la formazione di Allegri necessiti di ulteriori inserimenti che ne aumentino la qualità complessiva. Le avversarie che contenderanno il titolo alla Juventus corrono velocemente, mentre la società bianconera è ferma ancora sul mercato con il solo colpo Timothy Weah.

Accordo con la Juve, possibile svolta

Diverse le trattative che procedono a fari spenti in casa Juventus e diversi i ruoli in cui si cercano profili che assicurino un salto di qualità. Un attaccante, se parte Vlahovic, almeno un centrocampista, un difensore centrale nel caso di addio di Bonucci e Alex Sandro ed un lavoro da ultimare sulle fasce dove il solo Weah non basta. E sembra che un altro Timothy sia in rampa di lancio.

Il nome lo ha fatto Allegri. Il tecnico di Livorno vuole giocatori pronti per la Juventus che verrà. Giuntoli ha scritto il nome sul suo taccuino e è pronto ad affondare il colpo. Ma a tempo debito.

Timothy Castagne obiettivo Juventus
Timothy Castagne contro Bernando Silva (Ansa) – Tennispress.it

Quale il nome? Timothy Castagne è la scelta del neo duo bianconero Allegri-Giuntoli, che ha deciso di puntare forte sul difensore del Leicester City e della nazionale belga, classe 1995. Giocatore di esperienza, ma ancora giovane, con un passato importante nel campionato italiano grazie alla sua positiva esperienza con la maglia nerazzurra dell’Atalanta, Castagne può rappresentare un ulteriore rinforzo per la fascia destra orfana di Cuadrado.

Giuntoli ha in mente da tempo il colpo-Castagne e anche la tempistica migliore per attuarlo. Non ora ma a fine mercato. Sarà quello, probabilmente, il momento migliore per sferrare l’attacco e portare il difensore belga a Torino con il minimo esborso economico. Forse a 5-6 milioni di euro potrebbero bastare per chiudere la trattativa con il Leicester.

Impostazioni privacy