DAZN, altra batosta: stavolta riguarda i nuovi abbonati

Nella rimodulazione dei prezzi voluta da Dazn è arrivato un altro aumento. Stavolta però non riguarda tutti gli abbonati

Ormai i tifosi di calcio in Italia lo sanno. Per poter seguire in diretta tutte le partite della  propria squadra del cuore e dell’intera Serie A bisogna abbonarsi a DAZN, l’emittente streaming che, dal 2018, ha esordito in Italia dopo precedenti anni di esperienza in Inghilterra e Germania.

Dazn aumento canale Zona Dazn
Dazn, c’è un altro aumento (Ansa) – Tennispress.it

DAZN ha vinto infatti il bando per la trasmissione in esclusiva di tutte le gare del massimo campionato di calcio italiano fino al 2024 con Sky, prima licenziataria dei diritti tv del campionato che ora trasmette solo tre partite per turno in co esclusiva.  Un colpaccio che ha permesso alla piattaforma made in UK di imporsi anche nel mercato dei broadcast nel nostro paese.

L’arrivo di DAZN è stata una vera e propria rivoluzione per il pubblico italiano, costretto a misurarsi per la prima volta, su larga scala, con la trasmissione in streaming e le conseguenti difficoltà dovute ai problemi di segnale derivanti da congestione dei server e altre problematiche non televisive.

Problematiche alle quali Dazn ha posto sempre rimedio, indennizzando anche gli abbonati che, anche per cause esterne all’emittente, non hanno potuto assistere a contenuti già pagati.

DAZN, aumenta un altro prezzo: i dettagli

Recentemente Dazn ha comunicato i nuovi prezzi degli abbonamenti, mensili o annuali, per poter seguire le partite e gli eventi sportivi sulla piattaforma. Alla stregua di quanto avvenuto lo scorso anno, anche stavolta ci sono stati aumenti che hanno penalizzato, in particolare, chi opta per sottoscrizioni mensili. Chi opta, invece, per un abbonamento annuale con pagamento in unica soluzione può risparmiare sul prezzo complessivo.

Agli aumenti dei piani Standard e Plus ne è seguito un altro. Dal 7 agosto, infatti, l’abbonamento al canale opzionale Zona DAZN è passato da 5 euro al mese a 7,5 euro. L’aumento riguarda solo chi si abbona a Zona Dazn dalla data suddetta.

Dazn aumento costo Zona Dazn
DAZN, il nuovo costo di Zona Dazn (LaPresse) – Tennispress.it

Zona DAZN visibile al canale 214 del decoder di Sky trasmette in tv una selezione di eventi di Dazn, tra cui i 7 match di Serie A in esclusiva  di ogni giornata. In caso di contemporaneità di partite ed eventi si potrà accedere ai canali successivi, dal 214 al 218 del telecomando Sky. Chi aveva sottoscritto l’opzione Zona Dazn su Sky nel periodo precedente al 7 agosto, resterà a 5 euro al mese. 

Da Agosto, il canale Zona Dazn è visibile anche su Tivusat sui canali 214 e seguenti. Per accedervi è necessario sottoscrivere la relativa opzione dal proprio account Dazn e possedere un decoder con cam abilitata. In quanto varato recentemente, a differenza di Zona Dazn su Sky, chi si abbona al canale su Tivusat pagherà 7.50 euro al mese da sommare al prezzo del piano di abbonamento prescelto.

Impostazioni privacy