Che beffa per la Juve, Lukaku si trasferisce in un’altra Big: è assurdo

Cristiano Giuntoli ha puntato tutto su Lukaku e aspetta che il prezzo si abbassi: ma intanto il belga potrebbe cambiare maglia

Mai come quest’anno il calciomercato è un gioco ad incastri che avrà una soluzione solo tra la fine di agosto e i primi di settembre, quando la lunga sessione estiva chiuderà i battenti. Forse solo allora sapremo che fine farà Romelu Lukaku, juventino annunciato ma per ora ancora fermo a Londra, sponda Chelsea.

Romelu Lukaku obiettivo Tottenham
Romelu Lukaku è in attesa di conoscere il suo destino (Ansa) – Tennispress.it

E proprio la capitale inglese per lui potrebbe non essere solo una fase di passaggio, come si augurava il bomber belga che sta provando con tutte le sue forze a tornare in Serie A.

Perché adesso le carte sono cambiate ancora una volta, aprendo uno scenario fino a qualche giorno fa decisamente imprevedibile. Un finale che saprebbe di beffa per la Juventus e Cristiano Giuntoli. Hanno scelto la strada dell’attesa, ma non è detto che alla fine paghi.

Tutto in realtà parte dalle mosse di altri, in particolare da quelle del Bayern Monaco. Non è mistero che i campioni di Germania abbiano puntato tutte le loro fiches su Harry Kane, il bomber indicato da Tuchel come primo obiettivo per l’attacco.

Il capitano della nazionale inglese ha il contratto in scadenza con il Tottenham nel 2024 e nessuna voglia di rinnovarlo. Questo lo sanno tutti, a cominciare dal suo club che rischia seriamente di perderlo a zero dal prossimo febbraio. Quindi ora o mai più per venderlo anche se Daniel Levy, proprietario della squadra, vuole farlo alle sue condizioni.

Lukaku si trasferisce in un’altra Big: clamoroso intreccio di mercato

Kane ha chiesto di prendere una decisione in fretta, comunque prima del 13 agosto, quando gli Spurs debutteranno in campionato contro il Brentford. Per questo c’era una data limite, fissata venerdì 4 agosto, per l’ultimo rilancio che in effetti è arrivato: 93 milioni di euro più altri 7 di bonus offerti dal Bayern, una cifra vicina a quanto richiesto dal suo attuale club.

Sarà l’ultimo rilancio, su questo non ci sono dubbi. Levy però, secondo la stampa britannica, ha deciso di ignorare la proposta ed è partito per una breve vacanza lasciando tutti senza una risposta, facendo capire ulteriormente che spetterà a lui l’ultima decisione.

Kane Lukaku intreccio mercato
Il destino di Harry Kane deciderà anche quello di altri bomber (Ansa) – Tennispress.it

La pazienza dei bavaresi però sta finendo ed, entro un paio di giorn,i il Tottenham dovrà prendere una decisione definitiva. Intanto però, con il timore concreto di perdere la sua bandiera, il club si è mosso per la sua possibile sostituzione.

Così ci sono due possibili piste per trovare un nuovo attaccante. La prima porta all’iraniano Taremi, trascinatore del Porto anche in Champions League. La seconda proprio a Lukaku che conosce molto bene la Premier League e, se cambiasse aria rispetto al Chelsea, potrebbe rilanciarsi anche in Inghilterra.

Tutto questo però incide anche sul mercato della Juventus che su Lukaku sta investendo tutto, con o senza uno scambio che potrebbe Dusan Vlahovic a Londra. Senza il belga, l’attaccante serbo resterebbe a Torino? Non necessariamente, perché il Bayern quel tesoretto messo da parte per Kane lo investirebbe su di lui. E così Giuntoli rischia di rimanere senza nulla in mano.

Impostazioni privacy