Colpo di scena Marquez, tutto finito: è ufficiale

Nuovo colpo di scena che riguarda Marc Marquez e il suo futuro in MotoGP. Questa volta i tifosi sono rimasti davvero sorpresi dalle sue dichiarazioni

In molti vorrebbero rivederlo in grado di vincere Gran Premi e lottare per il titolo ma, al momento, con una moto poco prestazionale come l’attuale Honda, non ci sono grosse speranze di successo. Le premesse erano tutt’altre ma i risultati hanno parlato piuttosto chiaro in questo avvio di stagione.

Marquez dichiarazioni crisi Honda
Marquez, ormai il 2023 è compromesso (Ansa) – Tennispress.it

La MotoGP ha osservato una lunga pausa estiva di 5 settimane e il tempo è servito a Marc Marquez per rimettersi in sesto almeno dal punto di vista fisico. Si perché lo spagnolo è stato costretto a saltare prima il Sachsenring e poi Assen a causa delle botte rimediate in varie cadute.

Il campione iberico ha alzato bandiera bianca nelle ultime uscite, ammettendo di non essere in grado di lottare per la vittoria. Il suo tentativo di competere con i migliori lo ha portato a superare i limiti, andando oltre con conseguenti cadute, alcune delle quali hanno messo in pericolo anche l’incolumità di altri protagonisti come nel caso di Zarco e Bastianini.

Marquez, le ultime dichiarazioni sono inequivocabili

Più di uno, tra i colleghi, si è lamentato per la sua condotta, sia in qualifica che in gara. Ora vedremo se dalla ripresa a Silverstone l’otto volte campione del mondo mostrerà, finalmente, qualche miglioramento rispetto alle ultime deludenti uscite.  Sarà difficile, anche perché la Honda non ha ancora preparato quegli aggiornamenti necessari per rendere la RC213V competitiva ai livelli della Ducati.

Marc Marquez dichiarazioni crisi Honda
Marc Marquez, le ultime dichiarazioni prima di Silverstone (Ansa) – Tennispress.it

Marquez non ha più molte opzioni per il 2024, visto che KTM e Ducati hanno deciso di non puntare su di lui, almeno per il prossimo anno. Il resto del 2023 dovrà servire a Marc per provare a far crescere la Honda, in modo da preparare al meglio l’inizio della prossima stagione.

In una recente intervista rilasciata ai colleghi di motorsport.com, Marquez ha definitivamente alzato bandiera bianca per quest’anno. “Cambieremo approccio in questa seconda parte di stagione. Non potremo lottare per la vittoria dei Gran Premi e per il titolo, visto che per farlo ho rimediato già troppi infortuni”. Il #93 ha poi aggiunto: “Dovrò cercare di essere meno esplosivo e alla ricerca di risultati irraggiungibili e più focalizzato a ritrovare la fiducia in me stesso e nel paso gara“.

Vedremo se i buoni propositi si trasformeranno in realtà, specie per un campione come lui che non vede l’ora di competere per la vittoria.

Impostazioni privacy