Tennis, momenti di terrore: la scena che mai avremmo voluto vedere (Video)

Momenti di terrore nel mondo del tennis: in campo è avvenuta una scena che nessun tifoso o appassionato avrebbe mai voluto vedere.

Paura e panico nel mondo del tennis. Raramente è capitato agli appassionati di assistere a scene di terrore del genere. Immagini di questo tipo non avremmo mai voluto vederle. Pochi fotogrammi che hanno riempito di paura e preoccupazione non solo gli appassionati ma anche tante altre persone sui social, al punto da diventare virali nel giro di pochi minuti.

Yibing svenuto Atp Washington
Drammatico episodio all’Atp di Washington – Tennispress.it

Stavolta, purtroppo, il tennis in sé c’entra poco o nulla con quanto successo. Non è stato un colpo da fuoriclasse assoluto di uno dei tanti talenti del circuito a diventare virale sulle principali piattaforme, quanto invece una scena incredibile avvenuta durante uno dei principali tornei di questa stagione estiva, l’ATP 500 di Washington.

Durante questo periodo dell’anno è naturale che possano succedere imprevisti, considerando che il sole in molte zone degli Stati Uniti è pressoché insopportabile. Per gli effetti del riscaldamento globale, però, le temperature negli ultimi anni si sono innalzate a livelli quasi invivibili, dando vita a scende come quella che abbiamo visto in questi giorni. Immagini da brividi che suggerirebbero, forse, di spostare l’appuntamento nel calendario, per posizionarlo in un periodo dell’anno dal caldo meno opprimente.

Malore in campo per il tennista: scene da brividi a Washington

Il ‘fattaccio’ è avvenuto durante la giornata inaugurale dell’ATP 500 di Washington, probabilmente il più importante torneo sul cemento americano in preparazione della doppietta Canada/Cincinnati. Protagonista, suo malgrado, Yibing Wu, tennista cinese classe 1999, numero 90 del ranking ATP.

Malore Yibing Wu
Malore per Yibing Wu: immagini da brividi (Ansa) – Tennispress.it

Nel bel mezzo della sfida tutta orientale tra lui e Yosuke Watanuki, il giovane tennista di Hangzhou si è improvvisamente accasciato a terra, spaventando tutti i presenti. Immagini davvero sconvolgenti che hanno fatto rapidamente il giro dei social, diventando virali.

Scene agghiaccianti, spaventose e che speriamo possano non ripetersi più. A mettere ko Wu, costretto al ritiro (ma già sotto per 4-1 nel punteggio) è stata la temperatura percepita sul campo. In una giornata soleggiata, in cui il meteo non superava i 31-32 gradi in condizioni normali, probabilmente sul campo si saranno percepiti almeno 7-8 gradi in più.

Da qui il colpo di calore che ha preso il giovane tennista, incapace di rimanere in piedi senza l’aiuto immediato dell’assistenza medica. Fortunatamente, l’intervento dei soccorsi è stato tempestivo e ha impedito che la situazione potesse degenerare.

Per qualche minuto però sugli spalti si è temuto anche il peggio. La speranza è che possa essersi trattato di un incidente di percorso e che non si debbano vedere in futuro altre scene del genere.

Impostazioni privacy