MotoGP, tutto confermato: andrà alla Yamaha

La MotoGP sta vivendo ore importanti per quanto concerne il mercato, in vista del prossimo anno. Ora c’è un annuncio che cambia le carte in tavola

La Yamaha sembra aver messo le mani su uno dei talenti più abiti della classe regina. Nel 2024 può essere uno dei punti di riferimento, tornando a lottare per le posizioni che contano.

Alex Rins alla Yamaha
Nuovo colpo per la Yamaha in MotoGP (Ansa) – Tennispress.it

La MotoGP è quasi pronta a tornare in pista. Dopo una lunghissima pausa estiva (anche a causa della cancellazione del GP del Kazakhistan) il 6 agosto i bolidi delle due ruote faranno il loro come back in quel di Silverstone. Il Gran Premio di Gran Bretagna sarà importante per capire come evolverà la lotta per il titolo tra le varie Ducati e, soprattutto, per vedere se ci saranno stati dei passi avanti da parte degli inseguitori.

Sarà certamente assente a Silverstone, Alex Rins, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio alla gamba patito al Mugello. Nella Sprint Race del sabato lo spagnolo aveva rimediato la rottura di tibia e perone, dovendo subire due operazioni nell’arco di 16 giorni, prima di far ritorno a casa.

Come riportato da Lucio Cecchinello ai microfoni di gpone.com, Rins non sarà in gara. Il team Honda LCR lo sostituirà con Iker Leucona, quest’ultimo schierato al posto di Mir sulla Honda HRC ad Assen.

MotoGP, accordo raggiunto: c’è un’importante conferma

Sempre Cecchinello ha rivelato che Rins ha ripreso a muovere i primi passi in piscina e si sta allenando in bicicletta. Impossibile però il suo rientro in pista. Nel frattempo però il pilota si è sposato. Curiose le immagini pubblicate sui social di lui in … sedia a rotelle alle nozze.

Alex Rins in Yamaha
La Yamaha vicina a un nuovo pilota (Ansa) – Tennispress.it

Il manager italiano ha anche parlato del futuro di Alex Rins e delle voci che lo vogliono vicino alla Yamaha. “Alex ha un accordo con Honda fino al 2024, ma c’è una clausola con la quale si può liberare in caso di offerta da parte di un team ufficiale”. Lo scorso anno era già stato vicino alla Yamaha, ma Franco Morbidelli riuscì a mantenere il posto dopo un discreto finale di stagione.

Nel 2024 la stessa trattativa potrebbe andare a buon fine e Rins potrebbe ritrovarsi come compagno di Fabio Quartararo, in sella alla M1. Vedremo se già dopo Silverstone arriverà l’annuncio ufficiale. I tifosi dell’ex Suzuki ci sperano, quelli di “Morbido” un po’ meno.

Impostazioni privacy