Leclerc e Verstappen insieme: la bomba che scuote la Formula 1

Max Verstappen è il miglior pilota del Circus della Formula 1. Charles Leclerc lo insidia. Chissà che i due non possano correre insieme.

Gli esperti e la stragrande maggioranza degli addetti ai lavori non ha dubbi: quella che la Formula 1 sta attraversando e che probabilmente vivrà nei prossimi anni è l’era di Max Verstappen. Il 26enne pilota olandese ha tutte le qualità per imporre il suo dominio a lungo, anche grazie alla competitività di una Red Bull che sembra non temere avversari.

Verstappen e Leclerc alla Red Bull
Verstappen e Leclerc, spunta una clamorosa indiscrezione (Ansa) – Tennispress.it

Gli stessi critici e osservatori considerano come sia Charles Leclerc uno dei possibili antagonisti del pilota olandese. Al monegasco viene attribuito un enorme talento e la capacità di tenere testa al bi campione del mondo in carica. A mancare in questo caso è la Ferrari, di gran lunga inferiore alla monoposto anglo-austriaca.

In un giorno non troppo lontano i due giovani campioni potrebbero ritrovarsi a gareggiare insieme dandosi battaglia nella stessa scuderia. Ma non come sperano i tifosi con tuta rossa della Ferrari, bensì con quella color blu notte della Red Bull. Infatti, in base ad alcune indiscrezioni riportate da Formu1a.uno, il management del team austriaco avrebbe avviato dei contatti con il driver monegasco per convincerlo a passare in Red Bull nel 2025.

Leclerc e Verstappen insieme ? La scelta del monegasco

Una mossa che per fortuna dei tifosi ferraristi non avrebbe prodotto i risultati sperati: Leclerc è infatti intenzionato a rinnovare il contratto con Maranello che andrà in scadenza nel 2024 e, ad oggi, non prende in considerazione altre opzioni.

Verstappen e Leclerc insieme
Max Verstappen e Charles Leclerc, possibile futuro alla Red Bull ? (LaPresse) – Tennispress.it

La decisione di Leclerc di rispedire al mittente le avances di Helmut Marko e Christian Horner rappresenta un segnale significativo in ottica Ferrari. Charles vede nella Rossa il team ideale per competere per il titolo mondiale, magari proprio tra un paio d’anni.

Una buona notizia per il Cavallino Rampante, meno buona per la Red Bull che ha comunque già individuato una valida alternativa in Lando Norris, il ventiquattrenne pilota britannico che al termine del 2025 è destinato a lasciare la McLaren, tornata competitiva a Silverstone con il podio conquistato dalla stesso pilota britannico.

Norris e è grande amico di Verstappen e questo facilita la trattativa con il team austriaco che nel 2024 dovrebbe confermare Sergio Perez come seconda guida. Ma il mercato piloti è in fermento e le sorprese sono dietro l’angolo.

Impostazioni privacy