Disastro Ferrari, ne spuntano altri due: i nomi sono altisonanti

I continui saliscendi della Ferrari dimostrano che c’è bisogno di un cambio drastico. Spuntano i nomi di due possibili nuovi piloti

Nel mondo della Formula 1 cambia tutto molto in fretta. Pochi si aspettavano il cambio al volo tra Daniel Ricciardo e Nick De Vries all’AlphaTauri, pensando che l’olandese sarebbe arrivato almeno al GP di casa a fine agosto. Molti invece sanno che nella stagione decisamente poco soddisfacente della  Ferrari sono coinvolti anche i due piloti con possibili ripercussioni importanti per il loro futuro.

Ferrari rumors su Ricciardo e Norris nuovi piloti
Ferrari, in bilico il futuro dei due piloti (LaPresse) – Tennispress.it

Al momento il team è impegnato nello sviluppo della SF-23, monoposto che si è dimostrata fin da subito molto più problematica di quello che avevano detto i test invernali. Il risultato del GP di Gran Bretagna, ultimo capitolo di una stagione insoddisfacente, è l’ennesimo campanello d’allarme che suona a Maranello.

Soprattutto nella testa di Carlos Sainz, tra i due piloti in rosso quello che sta più patendo la situazione. Un anno fa, anche se la macchina era diversa e più performante, a Silverstone il madrileno aveva vissuto la gioia più grande vincendo la sua prima gara in Formula 1. Lo scorso weekend ha scritto invece una delle pagine più nere, sempre fuori dalla lotta per il podio e per le posizioni che contavano.

Sul banco degli accusati non sono tanto finiti lui e Charles Leclerc, che potevano ottenere poco più di quanto arrivato, ma alcune scelte del team e la poca competitività della monoposto. Una situazione che però Carlos sembra patire molto più del compagno di squadra e così sono cominciati anche i primi segnali di insofferenza.

Ferrari, a Maranello hanno già deciso tutto: ci sono due nuovi piloti in ballo

Sainz in realtà dall’alto della sua lunga esperienza ormai maturata nel mondo della F1 ha capito l’aria che tira. Entrambi i piloti andranno in scadenza nel 2024, ma mentre per Leclerc il rinnovo sembra certo, invece per lui non lo è affatto.

Non gli mancheranno certo le offerte alla fine del 202e4, con Audi in prima fila. La nuova scuderia tedesca, che rivelerà Sauber (e quindi Alfa Romeo) già dalla fine del 2023 ha bisogno di piloti esperti per far crescere bene il progetto e Carlos è tra questi.

La Ferrari quindi si sta guardando intorno e ci sono soprattutto due nomi che piacciono per il rilancio della squadra. A confermalo sono le indiscrezioni del quotidiano catalano “El Nacional’ che punta su un paio di piloti di sicuro affidamento.

Lando Norris alla Ferrari
Lando Norris accostato alla Ferrari (LaPresse) – Tennispress.it

Il primo è quello di Daniel Ricciardo, oggi 33enne, che sta per tornare in pista con l’AlphaTauri ma non ha nessuna garanzia da Red Bull per il suo futuro in pista. L’altro però è molto più suggestivo perché la pista porta a Lando Norris. Il britannico, ora che la McLaren sembra finalmente uscita dalla crisi, davanti al suo pubblico ha dimostrato ancora una volta di essere un top driver e con Leclerc formerebbe una coppia da urlo.

In più,  Helmut Marko non ha nascosto che il nome di Norris è caldo per sostituire Sergio Perez alla fine del 2024 quando scadrà il contratto del messicano. Addirittura Joe Saward ha ipotizzato che ci sia già una sorta di accordo tra Lando e la Ferrari. Un’ipotesi non confermata ma, tanto è bastato, per far sognare già i tifosi della Rossa.

Impostazioni privacy