Sinner, l’Intelligenza Artificiale fa sognare: lo sperano tutti

Il torneo di Wimbledon, l’evento tennistico più prestigioso del mondo ha preso il via. I tifosi italiani sperano in una grande impresa di Jannik Sinner

Nessun tennista italiano è mai riuscito ad imporsi nell’evento tennistico più prestigioso del mondo, il torneo di Wimbledon. L’unico ad andare realmente vicino alla conquista dell’erba londinese è stato Matteo Berrettini che ne 2021 ha perso in finale contro un imbattibile Novak Djokovic.

Sinner algoritmo Wimbledon
Jannik Sinner, la previsione fa ben sperare (LaPresse) – Tennispress.it

Altrimenti bisogna andare a ritroso nel 1979 quando Adriano Panatta perse una partita incredibile in cinque set ai quarti di finale contro l’americano Pat Dupré. Quarti di finale raggiunti anche Davide Sanguinetti nel 1998.

Quest’anno le premesse non sono propriamente ottimistiche.  Sinner e Berrettini, si presentano alla grande kermesse londinese non al meglio delle condizioni fisiche. Musetti, invece, è reduce dal buon quarto di finale raggiunto al Queen’s.

La contrattura muscolare rimediata da Sinner durante il torneo di Halle non lascia troppo tranquilli i suoi tifosi. Jannik ha voluto rassicurare tutti attraverso un comunicato pubblicato sui suoi profili social, ma la sensazione è che sarà il campo a stabilire se l’azzurro abbia recuperato al meglio oppure no.

Al di là dell’ennesimo imprevisto, di per sè un infortunio leggero che si può smaltire con qualche giorno di riposo, preoccupano le ultime recenti eliminazioni a Roma e Parigi per mano di avversari sulla carta ampiamente inferiori al nostro giovane tennista. .

Wimbledon, l’Intelligenza Artificiale lancia Sinner: i tifosi incrociano le dita

Il torneo di Wimbledon rappresenta in tal senso un importantissimo banco di prova. Solo un Sinner al massimo della forma può giocarsi le sue chance di arrivare in fondo a un torneo del genere

A venire in aiuto del 21enne talento di San Candido è un algoritmo, un’intelligenza artificiale che grazie a una serie di parametri che riguardano i singoli tennisti, ha stilato una sorta di classifica dei potenziali favoriti per la vittoria finale. In testa c’è Carlos Alcaraz che ha appena trionfato al Queen’s e che appare in condizioni fisiche ottimali.

Sinner algoritmo previsione Wimbledon
Jannik Sinner ottava testa di serie a Wimbledon (LaPresse) – Tennispress.it

A sorpresa Jannik Sinner occupa la settima posizione. L’intelligenza artificiale attribuisce ottime possibilità di arrivare almeno in semifinale all’azzurro. Nel caso in cui  riuscisse a tener fede a questo singolare pronostico, in semifinale, dovrà vedersela molto probabilmente con la sua bestia nera Novak Djokovic che l’anno scorso lo ha eliminato ai quarti, rimontandogli due set di svantaggio.

Vedremo se le previsioni su Sinner saranno rispettate. Dipende tutto da lui, come sempre.