Camila Giorgi, stavolta l’effetto non è riuscito: c’era da aspettarselo

La tennista marchigiana, reduce dalla cocente sconfitta patita contro Venus Williams a Birmingham, ha subito lo stesso “trattamento” di Berrettini

L’unica buona notizia, a cercarla forse con il lanternino, è che il ginocchio non le ha dato problemi. Quel maledetto fastidio che l’aveva costretta allo stop, solo restando ai match del circuito WTA, sia al WTA 1000 di Madrid sia al Roland Garros, stavolta le ha consentito di finire l’incontro. Per tutto il resto però, è veramente notte fonda.

Camila Giorgi critiche social eliminazione Birmingham
Camila Giorgi, la stagione su erba è iniziata malamente (Ansa) – Tennispress.it

Stiamo parlando della cocente nonchè deludente eliminazione subita da Camila Giorgi a Birmingham, dove è stata sconfitta in tre set dalla 43enne Venus Williams. Vada per il carisma della cinque volte campionessa di Wimbledon, vada per il ‘peso’ di dover affrontare una leggenda vivente del tennis sulla sua superficie preferita, ma la sconfitta lascia davvero molto da recriminare all’azzurra.

Come se non bastasse, il ko è stato accompagnata da un vortice di polemiche riguardanti un galeotto ‘pugnetto’ che Camila ha fatto in occasione di un punto guadagnato dopo che la sua avversaria era caduta rovinosamennte a terra.

Un qualcosa che le ha attirato ire e critiche perfino da Martina Navratilova, mostratasi poi giubilante nel commentare l’affermazione di Venus ai danni dell’azzurra. Ma cosa succede a Camila? Come si spiega una caduta così rovinosa contro una quasi ex giocatrice? Ovviamente le ‘malelingue’, i ‘leoni da tastiera’, hanno già la risposta pronta.

Camila Giorgi, c’era da aspettarselo: social in fermento

Da sempre criticata per la sua – a detta dei detrattori – eccessiva presenza sui social, la 31enne di Macerata ha sempre fatto spallucce di fronte ai dardi avvelenati lanciati tanto da parte della stampa quanto da alcuni, alle volte parecchi, fans delusi.

Ovviamente non poteva passare inosservata la sconfitta contro un’atleta che occupa attualmente la posizione numro 697 del ranking WTA. Tanto più che, appena poche ore dopo l’eliminazione dal torneo di Birmingham, la marchigiana è tornata sui social in versione ‘tempo libero’. Col solito accento malizioso, da sempre apprezzato dai fans. Stavolta però, qualcuno si è oltremodo risentito.

Camila Giorgi, ennesimo selfie malizioso
Camila Giorgi criticata sui social – Tennispress.it

Con la tua bellezza tu fai resuscitare i morti, con il tuo tennis ieri però hai fatto resuscitare Venus Williams 43 anni e con un gamba sola“, si legge sul suo profilo Instagram nei commenti di risposta alla foto che la ritrae in versione ‘scolaretta’ birichina. E ancora: “Sei bella ma allenati di più visto che perdi con una vecchietta“, dice un altro utente.

In questo momento Camila sta subendo esattamente lo stesso destino di Matteo Berrettini, messo all’angolo dalla critica per la sua love-story con Melissa Satta, tra l’altro “accusata” di portare sfortuna al tennista romano. Se ne sentono davvero di tutti i colori…

Impostazioni privacy