“Bisogna scendere a compromessi”: Goggia, ora tutta la verità

Sofia Goggia a breve comincerà la preparazione in vista della prossima stagione nella quale dovrà guardarsi anche da qualcuna delle sue compagne di squadra

La nuova stagione non è ancora alle porte ma già fervono, se così si può dire, i preparativi. Gli azzurri dello sci sono già alle prese con allenamenti più o meni intensi in vista delle gare della Coppa del Mondo 2023-2024. La più attesa di tutte è come al solito lei, Sofia Goggia, la fuoriclasse di Bergamo che lo scorso anno ha conquistato la quarta coppa di discesa libera, la sua specialità.

Sofia Goggia, una collega la sfida
Sofia Goggia punta a vincere anche nella prossima stagione (LaPresse) – Tennispress.it

Stimata da osservatori e critici, in realtà Sofia non sembra godere delle simpatie di molte sue colleghe. Colpa, a quanto pare, di un carattere non molto malleabile che qualcuno ha definito un po’ troppo ruvido. Ma la nostra fuoriclasse non sembra curarsene, anzi. I suoi pensieri sono rivolti esclusivamente alle prossime gare e a nuovi traguardi da centrare.

Del resto a trent’anni appena compiuti la grande atleta lombarda non è ancora sazia dei grandissimi risultati ottenuti nel corso della sua carriera. E non c’è ostacolo che possa impedirle di realizzare i suoi sempre più ambiziosi programmi. Neanche la presenza all’interno della squadra italiana di potenziali e pericolose concorrenti. Non è un mistero del resto che i rapporti tra alcune delle atlete della valanga rosa siano caratterizzati da un’accesa e a volte fin troppo aspra rivalità.

La giovane campionessa che sogna di battere Sofia Goggia

Su tutte ad esempio la dialettica con Federica Brignone, l’altra punta di diamante dello sci femminile che con Sofia Goggia intrattiene da tempo rapporti di reciproca e non troppo cordiale antipatia. Ma ci sono altre giovani e talentuose sciatrici che scalpitano alle spalle delle campionesse acclamate e che sperano un giorno non troppo lontano di scalzarle dal piedistallo.

Laura Pirovano lancia la sfida a Sofia Goggia
Laura Pirovano vuole stupire tutti (LaPresse) – Tennispress.it

Una di queste è senza ombra di dubbio Laura Pirovano, venticinquenne di Trento che fa della polivalenza la sua arma migliore. La giovane trentina, la cui carriera è stata segnata da tanti, troppi infortuni, è pronta a compiere un definitivo salto di qualità in vista della prossima stagione e mettere i bastoni tra le ruote alle sue illustri compagne di squadra.

Siamo una squadra molto forte e tra noi andiamo d’accordo. Ci motiviamo a vicenda e c’è un buon rapporto anche perché viaggiamo sempre insieme. C’è però grande rivalità – chiarisce la Pirovano – perché siamo tutte donne e facciamo un sport individuale, ma la definisco una sana rivalità. Bisogna scendere a compromessi, ma questo fa parte del nostro ambiente“.

Finora la Pirovano non ha ottenuto risultati di rilievo in Coppa del Mondo. In carriera però vanta un oro ai mondiali juniores nello Slalom Gigante ad Aare nel 2017.

Impostazioni privacy