Gianluca Vialli, il toccante messaggio: mondo del calcio in lacrime

Gianluca Vialli, il messaggio è davvero toccante: ancora lacrime del mondo del calcio per la scomparsa dell’ex bomber

Il 6 gennaio scorso il calcio italiano ha perso uno dei calciatori più forti che si possano ricordare; Gianluca Vialli si è infatti spento a Londra dov’era in cura per un tumore al pancreas che l’ha condizionato negli ultimi anni di vita. Un dolore fortissimo per la famiglia, dalla moglie alle due piccole figlie ma anche per tutto il movimento calcistico italiano.

Gianluca Vialli messaggio toccante
L’ex attaccante Gianluca Vialli scomparso lo scorso 6 gennaio – Tennispress.it

 

Vialli è stata una stella e certamente il suo nome resterà ben impresso nella storia del calcio italiano. D’altronde, con le maglie di Cremonese, Sampdoria, Juventus e Chelsea ha scritto la storia. Amatissimo dai suoi tifosi, la sua firma è ben impressa sullo storico scudetto dei blucerchiati, l’unico, ma anche sull’ultima Champions League vinta dai bianconeri. Ed anche a Londra è stato amatissimo e l’immagine più eloquente è proprio l’affetto e la commozione dei tifosi Blues. Peratro Vialli è anche l’unico attaccante ad aver vinto tutte e tre le coppe europee.

A quasi tre settimane dal suo addio, sono ancora tante le manifestazioni d’affetto, soprattutto da parte della “sua” gente, di chi l’ha amato e mai lo dimenticherà. E così abbiamo visto moltissime iniziative susseguirsi, da Cremona a Genova, fino a Londra.

Gianluca Vialli, la toccante lettera del presidente Lanna

Gianluca Vialli messaggio
L’ex attaccante Gianluca Vialli scomparso lo scorso 6 gennaio – Tennispress.it

E proprio a Genova, poco prima dell’ultima gara interna dei blucerchiati, c’è stato un momento davvero altissimo di commozione. Marco Lanna, attuale presidente del club ed ex calciatore doriano, ha letto una lunga lettera davanti alla curva, il cuore pulsante del tifo Samp. Accanto a lui gli ex compagni di squadra del centravanti, con il CT dell’Italia Roberto Mancini, amico fraterno, collegato in video.

Caro Gianlucasi legge – molti giorni sono passati. Tanto ti abbiamo pensato e non ci siamo rassegnati; nei filmati e nelle foto di quando indossavi la nostra maglia, che consideravi la più bella del mondo, ti abbiamo cercato. Abbiamo visto nuovamente la tua forza, le acrobazie ed i gol ed abbiamo ricordato l’esempio che sei stato” prosegue la lettera.

L’omaggio del Ferraris all’ex bandiera della Sampdoria

Gianluca Vialli lettera
L’omaggio del Ferraris di Genova a Gianluca Vialli – Tennispress.it

La lettera poi prosegue. “Ti abbiamo cercato nelle risate e negli scherzi duranti i ritiri, nelle lacrime dopo le sconfitte che non hanno cancellato le sensazioni dolci dei nostri successi. Ti abbiamo cercato nei gesti e parole che durante la tua battaglia ci hai regalato ed abbiamo capito – prosegue ancora la lettera – quanto proteggere amici e famiglia fosse importante. Ci hai dato solo lezioni di vita che ci aiuteranno ad essere migliori“.

Da tutte le parti ti abbiamo cercato ma sappiamo che nel nostro cuore ci sarai sempre. Come uomini e giocatori – ha proseguito il presidente del club – abbiamo molto imparato e con te abbiamo fatto diventare incancellabile il ricordo di un’epoca bellissima per noi e per i doriani. Nel tuo nome ed in quello della Samp siamo tutti qui” ha concluso la lettera. Al termine, poi, un grande applauso si è irradiato per tutto lo stadio.