Sinner “contro” il pubblico: ovazione dopo un suo suo gesto – Video

Jannik Sinner va contro il pubblico durante gli Australian Open: ovazione dopo il suo gesto

Fuori a testa alta. Jannik Sinner ha salutato gli Australian Open agli ottavi di finale, nonostante una grande rimonta contro Tsitsipas.

Sinner
Sinner – Tennispress.it

Il greco ha avuto la meglio al quinto set, imponendosi per 6-3 dopo aver subito il ritorno del tennista altoatesino. Sotto di due set con un doppio 6-4, Sinner ha cambiato marcia ed è riuscito a rimettersi in carreggiata. Il numero uno del tennis italiano ha prima accorciato le distanze imponendosi nel terzo set per 6-3, poi ha pareggiato i conti imponendosi al quarto (6-4). L’ultimo è decisivo parziale ha visto però il ritorno del greco che ha iniziato a mettere tutte le prime palle di servizio ed è riuscito a strappare il break all’avversario. Complice anche qualche errore di troppo non forzato da parte di Sinner, Tsitsipas è riuscito a fare sua la partita e a volare ai quarti di finale dove troverà la sorpresa Lehecka, vincitore contro Aliassime.

Un peccato per Sinner che difendeva i quarti ottenuti lo scorso anno. Il 21enne ha mostrato di avere le potenzialità per andare avanti, ma gli è mancato qualche piccolo dettaglio per avere la meglio di Tsitsipas. Un match che ha vissuto anche un momento particolare con protagonista proprio l’italiano. Tutti è accaduto durante il quinto set con l’altoatesino che è andato contro una richiesta piovute dagli spalti, prendendosi l’ovazione degli spettatori. Un gesto da cuore d’oro che non è passato inosservato con il sorriso finale di Sinner che ha chiuso nel migliore dei modi la vicenda.

Sinner soccorre una falena

Sinner
Sinner – Tennispress.it

Tutto accade come detto nel quinto set, nel corso di un game con Sinner alla battuta. Tra un punto e l’altro sul campo si presenta una ospite a sorpresa Una falena fa capolino, infatti, sul terreno di gioco, disturbando il servizio dello stesso Sinner che si ferma, guardando l’insetto. E a quel punto che dagli spalti si alza un grido: “Ammazzata”. L’italiano però non è dello stesso avviso e prova a porre in salvo la falena. Il primo tentativo di afferrarlo non va a buon fine con l’inserto che vola al centro della metà campo di Sinner. L’italiano si avvicina e, complice un movimento inatteso, rischia quasi di schiacciarla.

Alla fine Sinner prende con le mani la falena e la consegna ad una raccattapalle, tornando a bordo campo per riprendere il servizio. Proprio a questo punto dagli spalti c’è una ovazione per il tennista italiano. A chiudere l’episodio c’è il sorriso di Sinner che prova poi a ritrovare la concentrazione, dimenticandosi della falena.

Purtroppo alla fine è toccato a Tsitsipas a portare a casa il match. Questa volta il quinto set si rivela infausto per Sinner che perde e saluta gli Australian Open. Per lui resta un torneo disputato a buoni livelli, mostrando capacità di restare aggrappato al match anche dopo un brutto avvio. Ora dovrà fare un ulteriore step, magari cercando di non andare subito sotto, per pensare di arrivare fino in fondo anche in uno Slam.