Nadal, l’episodio ha lasciato tutti di stucco: è successo davvero

Rafa Nadal ha vinto al primo turno degli Australian Open contro Draper, il fuoriprogramma però lascia tutti di stucco: è successo davvero

Rafa Nadal ha iniziato con il piede giusto gli Australian Open. Contro Draper, il tennista spagnolo – al via da testa di serie numero 1 – è riuscito a passare il turno grazie ad una vittoria in quattro set.

Nadal
Nadal – Tennispress.it

Il punteggio finale recita 7-5, 2-6, 6-4, 6-1, con i primi set molto complicati per Nadal che poi, anche complice un problema fisico del rivale, è riuscito a prendere il largo e portare a casa la vittoria. Si tratta del primo successo stagionale dopo la doppia sconfitta alla United Cup. Una vittoria che lo stesso 36enne ha celebrato con soddisfazione, spiegando che quel che contava non era giocare bene ma riuscire a tornare ad un successo che mancava ormai da troppo tempo.

Missione compiuta ed allora c’è di che essere contenti: “Serviva una vittoria, non importava come. Oggi la cosa fondamentale – ha affermato Nadal dopo il match – era battere un avversario complicato e ci sono riuscito“. Già al momento del sorteggio, lo spagnolo aveva parlato delle insidie dell’accoppiamento con Draper e il campo ha confermato che l’avversario non era dei più semplici. “Non è stata una partita perfetta, ma credo di aver fatto le cose giuste quando serviva. Bisogna accettare gli errori e provare a dare il massimo. Sapevo che ci sarebbero stati degli alti e bassi, è normale  quando non sei nel ‘mood’ vittoria“. Ma vittoria a parte, ad attirare l’attenzione anche un fuoriprogramma accaduto proprio a Nadal nel corso della partita.

Nadal, fuoriprogramma contro Draper: cosa è successo

Rafal Nadal
Rafal Nadal – Tennispress.it

Tutto è accaduto nel corso del primo set, con il punteggio di 4-3 a favore dello spagnolo. Nadal al momento di rientrare in campo, si accorge di non avere più la racchetta. Un momento di incredulità per il tennista che va a rovistare nella borsa alla ricerca di una nuova racchetta e spiega all’arbitro quanto accaduto.

A causa di un equivoco, infatti, uno dei raccattapalle ha portato via la racchetta di Nadal, lasciandolo senza. Per lo spagnolo qualche istante di incredulità, prima di provvedere a recuperare un’altra racchetta e sistemarla per riprendere il match con il sorriso. Certamente un episodio insolito per un match di questo livello, nato da un equivoco. Il tennista, infatti, aveva chiesto il permesso di mandare ad incordare una delle racchetta, ma il raccattapalle aveva preso quella buona invece che quella da sistemare. Quando Nadal se n’è accorto ha avuto un attimo di smarrimento, spiegando all’arbitro che aveva bisogno della sua racchetta per riprendere il match.

Il video dell’episodio

Situazione che si è poi risolta con lo spagnolo che ha sistemato una nuova racchetta ed è tornato in campo con qualche minuto di ritardo, spiegando a Draper (pronto da qualche minuto a riprendere il match) quanto accaduto. Un momento particolare, commentato anche con ilarità dai commentatori dell’Australian Open. Tutto però si è concluso per il meglio con Nadal che ha potuto riprendere il match e portare a casa una importante vittoria, la prima del 2023.