Australian Open, Sinner esordio vincente: l’avversario al secondo turno

Agli Australian Open ottimo esordio per Jannik Sinner: il tennista altoatesino batte l’inglese Edmund. Svelato l’avversario del secondo turno

Il primo Grande Slam dell’anno ha preso il via e grande era l’attesa per vedere i tennisti più forti del mondo scontrarsi sul cemento di Melbourne. Naturalmente anche gli italiani erano curiosi di poter ammirare nuovamente Jannik Sinner, colui che ad oggi è il miglior tennista italiano in classifica.

Jannik Sinner Australian Open
Jannik Sinner esulta dopo una vittoria – Tennispress.it

Ebbene l’altoatesino non ha certo tradito le attese, con un esordio da incorniciare, pressocché perfetto. Poco meno di due ore per avere ragione di Kyle Edmund, battuto con il punteggio di 6-4, 6-0, 6-2 per un successo che è davvero storico. Si tratta, infatti, della vittoria numero 1000 per l’Italia nei tornei del Grande Slam.

Ha mostrato un tennis davvero molto incisivo il tennista altoatesino, apparso in grande forma e tirato a lucido in questo primo incontro dell’Open. Ben 11 i game in fila vinti da Sinner durante il match, fino al 6-4, 6-0, 4-0.

Per Sinner, ora, ci sarà l’argentino Tomas Martin Etcheverry al secondo turno che è alla seconda partecipazione agli Australian Open. Numero 79 della classifica Atp, è certamente un avversario alla portata di Sinner che potrebbe poi sfidare nel derby Musetti al terzo turno. Una gara che sarebbe storica, perché si tratterebbe appena del secondo derby a Melbourne, dopo quello tra Fognini e Caruso nel 2021.

Australian Open, che Sinner. Il primo set

Fin dall’inizio la gara non è mai sembrata in discussione; alla palla break Sinner ci arriva già al terzo game ma Edmund riesce a conservare il servizio sfruttando il suo dritto. L’altoatesino è però devastante e strappa sul 3-2, conquistando pure il servizio. L’inglese reagisce con il contro break ma Sinner risponde a dovere ed allunga prima sul 4-2, poi sul 5-3, con il primo set point annullato da Edmund. L’azzurro, però, non fallisce sul 5-4 e chiude il set tenendo il game.

Secondo e terzo set

Jannik Sinner Australian Open
Il tennista Jannik Sinner – Tennispress.it

E’ un dominio assoluto quello di Sinner che nel secondo set non regala scampo all’avversario; nessun game, un 6-0 eloquente che dimostra la forza dell’altoatesino ed il grande divario in campo.

Ed anche nel terzo set Sinner parte decisamente a razzo; subito si porta sul 4-0 di fatto ipotecando il match. Edmund però reagisce ed accorcia, fino al 4-2 sfruttando un doppio fallo di Sinner. E’ solo un episodio sporadico, però, perché l’altoatesino ritorna subito a giocare con grande maestria riprendendosi nuovamente il doppio break e chiudendo con il punteggio finale di 6-2.

Sinner è il primo dei big a centrare la qualificazione al secondo turno dell’Australian Open ed ora l’altoatesino è già focalizzato ai prossimi turni. L’obiettivo è infatti andare il più avanti possibile nel torneo, magari provando a riscrivere la storia del tennis italiano nei tornei del Grande Slam.