Australian Open, altri due ritiri eccellenti: la lista si allunga

Altra brutta notizia per gli organizzatori dell’Australian Open che devono fare i conti con una lunga lista di assenze.

La stagione tennistica sta per entrare nel vivo con il primo grande appuntamento dell’anno dell’Australian Open, dove Novak Djokovic e Rafa Nadal cercheranno nuovamente di alzare l’asticella andando a caccia del loro ennesimo Slam da mettere in bacheca.

Tennis
Un campo da tennis – Tennispress.it

I due fuoriclasse sono senz’altri i principali favoriti alla vittoria finale, che gli permetterebbe di aggiungere un altro tassello importante alle loro straordinarie carriere. Il serbo, infatti, va per il decimo titolo, nonché 22° Major che gli permetterebbe di eguagliare lo spagnolo. Quest’ultimo, invece, per cercare di staccare lo stesso campione di Belgrado raggiungendo quota 23 Slam.

Tuttavia, se per loro la partecipazione al torneo non è in discussione, per altri è stato già tempo di fare marcia indietro per infortunio. Tra i primi ad essere costretti a dare forfait c’è stato Carlos Alcaraz, out per un mese circa a causa di un problema alla gamba destra. Lista delle assenze che si allunga se si considera anche il tennis femminile, che ha già visto le rinunce di Venus Williams e Naomi Osaka. Ora, però, questa stessa lista si è allungata ulteriormente, con i ritiri di altre due protagoniste del circuito Wta.

Australian Open, la lista delle assenze si allunga

Ajla Tomljanovic
Ajla Tomljanovic – Tennispress.it

Stiamo parlando di Paula Badosa e Ajla Tomljanovic. La prima sperava di poter partecipare a questa edizione dell’Australian Open per tentare di risollevarsi da un periodo che l’ha vista scivolare dalla seconda posizione del ranking all’attuale undicesima. La seconda parte del 2022 non è stata facile per la spagnola che non è più riuscita a ritrovare quella fiducia necessaria per ottenere la vittoria.

Un periodo negativo che dunque ora è destinato a proseguire anche in questo avvio di 2023 con la prima pesante rinuncia a causa dell’infortunio subito nei quarti del Wta di Adelaide 2. A renderlo noto è stata la stessa tennista iberica attraverso una nota pubblicata sui social.

Ciao a tutti, brutte notizie – si legge –. Nel match di quarti di finale ad Adelaide mi sono fatta male e, dopo aver ricevuto i risultati degli esami, dovrò stare fuori per qualche settimana. Mi dispiace dover saltare l’Australian Open, davvero. Farò tutto ciò che posso per tornare il prima possibile“.

Il post della Tomljanovic

Ajla Tomljanovic
Ajla Tomljanovic – Tennispress

Tornare il prima possibile è anche la speranza di Tomljanovic, che sperava tanto di poter disputare il torneo davanti al suo pubblico. “Mi addolora profondamente dover scrivere questo messaggio, ma sfortunatamente non sarò in grado di competere all’Australian Open di quest’anno – le sue parole –. Ho fatto tutto il possibile per stare bene, ma non posso recuperare in tempo ed essere al 100% pronta per competere ad alti livelli“.

È stata una decisione davvero difficile da prendere, ma ho dovuto ascoltare il mio corpo – aggiunge –. Non è un segreto che questo è il mio posto preferito per giocare. Quindi mi fa male perdermi una grande opportunità di giocare davanti al mio pubblico e di essere circondata da un amore e un’atmosfera incredibili“.