Gianluca Vialli, spunta un gesto ignobile: Italia intera sconvolta

Spunta una reazione davvero da censure da parte di alcuni vigliacchi, che riguarda la scomparsa molto dolorosa di Gianluca Vialli. L’ex attaccante italiano è morto pochissimi giorni fa.

Una settimana fa l’Italia e non solo piangeva la scomparsa di uno dei più grandi calciatori degli anni ’90, un vero e proprio simbolo di un calcio che non c’è più.

vialli gesto ignobile
Gianluca Vialli – Tennispress.it

Gianluca Vialli ci ha lasciato lo scorso 6 gennaio, sconfitto da un terribile male che aveva scoperto nel 2017. Non sono bastate le terapie, le battaglie, i tentativi di ripresa e la passione per il calcio che lo ha portato spesso lontano dalle stanze ospedaliere.

Vialli è spirato per via di un tremendo tumore al pancreas nella clinica di Londra in cui era in cura. Una brutta botta per tantissimi appassionati di calcio, ma soprattutto per tutti coloro che hanno condiviso il campo da gioco con Luca, come lo chiamavano i suoi amici, per tantissimi anni.

Le raccapriccianti scritte sul cartellone a Genova offendono la memoria di Vialli

Quasi tutta Italia si è stretta in ricordo ed in rispetto di Vialli, uomo che ha infuso un grandissimo coraggio e senso di rivalsa per tutti coloro che stanno attraversando momenti di difficoltà fisica e mentale.

Non a caso Vialli, quando seppe della malattia scoperta dal cantante ed influencer Fedez, fu uno dei primi a contattarlo per dargli il proprio sostegno morale. Nonostante il calciatore e l’artista non si conoscessero affatto.

Purtroppo non tutte le persone hanno la stessa sensibilità ed etica. Come si è purtroppo visto a Genova, città molto cara a Gianluca Vialli perché giocò e vinse un clamoroso Scudetto con la Sampdoria nel 1991.

Alcuni sconosciuti nelle scorse ore hanno imbrattato il cartellone di una nota agenzia di pompe funebri che è molto rinomata per gli slogan spesso sopra le righe e sarcastici. Ma in questo caso, su un semplice cartellone dove parlava di prossima apertura a Genova, sono stati apposte scritte vergognose con riferimento a Vialli.

cartellone vialli
Cartellone ignobile su Vialli – Tennispress.it

Qualcuno ha scritto sotto all’immagine della bara la parola GL VIALLI, aggiungendo i colori sociali della Sampdoria e la sigla RIP. Un riferimento decisamente fuori luogo e senza cuore riguardo alla dolorosa scomparsa di un personaggio molto amato e che ha sofferto a lungo per la malattia.

Il cartellone, presente a Via Moresco, piuttosto vicina allo stadio Luigi Ferraris di Genova, è stata individuata e fotografata dagli abitanti della zona e subito ha fatto il giro del web tra sdegno ed indignazione. Pare che le forze dell’ordine abbiano però già rimosso le scritte.

Scritte su Vialli: è caccia ai colpevoli

Tanta l’indignazione sui social dopo questo gesto immorale nei confronti della memoria di Gianluca Vialli. Intanto sono state escluse le ragioni di tifo e di rivalità calcistica dietro a questo atto.

Infatti gli ultras del Genoa hanno smentito categoricamente di aver effettuato o solo pensato una cosa del genere. La conferma sta nella numerosa partecipazione di tifosi genoani (rivali cittadini della Sampdoria) alla messa in onore di Vialli. La Polizia sta indagando per ritrovare i colpevoli reali, probabilmente qualche incivile senza testa né morale.