Australian Open, non solo Alcaraz: ufficiale un altro importante ritiro

Non solo Carlos Alcaraz, l’Australian Open continua a collezionare forfait e arriva un altro ritiro di un big: ancora un infortunio

L’Australian Open continua a collezionare forfait. Il primo Slam dell’anno sembra essere ‘maledetto’, considerando le diverse rinunce che stanno piovendo negli ultimi giorni.

Alcaraz
Alcaraz – Tennispress.it

La più importante è sicuramente quella di Carlos Alcaraz, numero 1 nel ranking, e tra i favoriti alla vittoria finale. Lo spagnolo ha annunciato la sua assenza a causa di un problema fisico che lo costringerà ad un periodo di riposo non ancora ben quantificato. L’infortunio al muscolo semimembranoso della gamba destra impedirà al leader del ranking di essere in campo a Melbourne e toglierà al torneo un sicuro protagonista.

Un forfait clamoroso arrivato nelle ultime ore ma non l’unico: già in precedenza aveva rinunciato al primo major della stagione anche Eeilly Opelka, Gael Monfils e Kamil Majchrzak restando al tabellone maschile. In quello femminile, invece, sono Sara Sorribes Tormo e Qiang Wang a dover saltare gli Australian Open. Una lista che ora si allunga con un nuovo forfait.

Australian Open, nuovo forfait: Venus Williams non ci sarà

Venus Williams
Venus Williams – Tennispress.it

E’ Venus Williams a dire addio agli Australian Open. La 42enne tennista americana aveva ricevuto una wild card per essere presente al torneo, ma un problema fisico l’ha costretta a rinunciare. Melbourne perde quindi una protagonista attesa, anche se non era certo tra le pretendenti al titolo.

La statunitense era appena tornata alla vittoria in un match in singolare proprio in Australia: al WTA 250 di Auckland era riuscita a superare il primo turno, battendo in due set la connazionale Katie Volynets (7-6, 6-2). Un successo arrivato un anno e mezzo dopo l’ultima vittoria in singolare (Wimbledon 2021). Agli ottavi la Williams è stata sconfitta in tre set dalla cinese Zhu (6-3, 2-6, 5-7) e proprio al termine di questo match ha accusato il problema fisico che la costringe a rinunciare agli Australian Open.

Nel comunicato con cui si annuncia la sua indisponibilità non vengono dati dettagli sul tipo di infortuno subito dalla Williams. Ora la wild card che gli era stata assegnata, sarà offerta a Kim Birrell, numero 173 del ranking: la 24enne australiana avrà quindi la possibilità di entrare nel tabellone principale del torneo di casa.

Australian Open, le condizioni di Sinner

Sinner
Sinner – Tennispress.it

Dopo Carlos Alcaraz, quindi, si aggiunge un altro forfait per il torneo australiano. Un torneo che ha rischiato di perdere anche Jannik Sinner. Il numero 1 del tennis italiano ha subito un infortunio all’anca nei quarti di finale del torneo di Adelaide, persi contro Korda. Il tennista si è subito sottoposto ad accertamenti medici che hanno fatto tirare un sospiro di sollievo.

La risonanza magnetica ha, infatti, escluso problemi gravi come spiegato dallo stesso giocatore in un comunicato: “Non è nulla di grave – ha affermato – ed è una buona notizia. Ho bisogno di riposo: spero di tornare in campo tra qualche giorno“. L’altoatesino salterà il torneo esibizione Kooyong Classic, dove era atteso anche Alcaraz, ma dovrebbe essere regolarmente in tabellone a Melbourne per il primo Slam del 2023. Con la speranza che la condizione fisica lo aiuta a fare prestazioni di alto livello.