Juventus incredula: una stella dice addio, valigie già pronte

Il calciatore della Juventus, considerato un titolarissimo da Massimiliano Allegri, ha deciso di dire addio. Una scelta a tratti poco comprensibile, che sorprenderà moltissimi tifosi ed addetti ai lavori.

La Juventus continua a lavorare senza pensare al ciclone che sta accadendo ai suoi fianchi. Buone le impressioni nell’amichevole vinta contro l’Arsenal, dove i giovani talenti lanciati da Massimiliano Allegri hanno dimostrato di essere tutti pronti per il salto tra i grandi.

allegri addio
Massimiliano Allegri – Tennispress.it

Ma per la seconda parte di stagione, e per mantenere l’ottimo piazzamento Champions League attuale, Allegri e la Juve avranno bisogno di calciatori già pronti e di esperienza. Ovvero ritrovare quei titolarissimi che negli ultimi tempi hanno un pochino mancato gli appuntamenti importanti.

Uno di questi potrebbe essere Angel Di Maria. Il fantasista ed esterno offensivo argentino ha saltato gran parte del girone d’andata tra infortuni e guai muscolari. Il ‘Fideo’ potrebbe essere un’arma in più nella seconda fase, ma occhio alle decisioni a sorpresa di Di Maria sul proprio futuro professionale.

Di Maria, la scelta dopo il Mondiale vinto: addio alla Juventus nel 2023

Di Maria ha vinto ieri il Mondiale da protagonista. La finalissima contro la Francia ha visto il talento argentino classe ’88 prima procurarsi il rigore del vantaggio e poi raddoppiare con un sinistro morbido in contropiede.

di maria juve
Angel Di Maria – Tennispress.it

L’uomo delle finali Di Maria, che per questo motivo è stato ingaggiato dalla Juventus. L’obiettivo è dare mentalità forte e vincente al resto del gruppo. Ma il Fideo potrebbe prendere una drastica decisione e lasciare già la Juve prossimamente.

Una scelta che sembrerebbe ormai sicura: Di Maria non andrà via da Torino, come precedentemente detto e scritto, già a gennaio. Bensì finirà la stagione di Serie A provando a dare il massimo per la Juventus, per poi non rinnovare il contratto e dunque partire verso altri lidi.

Il 2023 dunque sarà altro anno di cambiamenti per Di Maria. L’ex esterno di top club come Real Madrid o PSG ha già il suo piano per il prossimo futuro. Provare a vincere qualcosa anche in Italia con la maglia della Juventus, dopo aver già ottenuto trofei in campionati prestigiosi come quelli di Portogallo, Spagna e Francia.

Poi sarà addio a fine stagione. A giugno 2023 Di Maria lascerà il club bianconero (a meno di un clamoroso ripensamento) per completare la sua carriera gloriosa altrove. Lontano presumibilmente dal calcio italiano ed europeo.

Dove giocherà Di Maria dopo la Juventus?

La domanda ora è d’obbligo. Quali saranno i piani di Angel Di Maria dopo l’esperienza alla Juventus? Intanto presumibilmente lascerà la Nazionale argentina dopo aver conquistato da protagonista negli ultimi due anni Copa America e Mondiale.

Poi il prossimo anno potrebbe fare una scelta di cuore. Ovvero tornare in Argentina per giocare nel Rosario Central, la squadra con cui è cresciuto ed esploso in patria, a cui è molto legato a livello affettivo. Ma non è escluso che possa subire il fascino del denaro: la MLS americana potrebbe tentare il Fideo con una maxi-proposta assieme all’amico Leo Messi.

Impostazioni privacy