Ashleigh Barty batte un record clamoroso: anche senza giocare

La tennista australiana Ashleigh Barty è entrata nella storia dello sport australiano con un riconoscimento senza precedenti

La decisione di Ashleigh Barty di lasciare il tennis è stata senza dubbio una delle sorprese più clamorose del 2022.

Ashleigh Barty Tennis Press 221213
Ashleigh Barty posa con la sua quinta Newcombe Medal (Foto ANSA)

Una scelta radicale da parte della ex numero #1 della classifica WTA della quale la Barty si dice assolutamente non pentita. E anche se da più parti si parla di un suo possibile ritorno alle competizioni, la stessa Barty tennista australiana ha categoricamente smentito questa possibilità. Per lo meno nell’immediato.

Al momento la ex tennista, che ha abbandonato il campo a soli 26 anni, si sta dedicando alle sue attività personali – imprenditoriali e di marketing – a lunghi viaggi e alla sua seconda passione: il golf.

Ashleigh Barty, cinque premi Newcombe

Nonostante il suo 2022 dal punto di vista agonistico si sia limitato a pochissime esibizioni, Ashleigh Barty ha registrato un altro record clamoroso. É la prima tennista a conquistare per cinque volte la Newcombe Medal, la più alta onorificenza individuale del tennis australiano.

L’ultima vittoria prima del ritiro

Ashleigh Barty Tennis Press 221213
Ashleigh Barty in una delle sue ultime apparizioni pubbliche a Brisbane (Foto ANSA)

La Barty ha vinto questo premio ogni anno, consecutivamente dal 2017, condividendolo con il giocatore ATP Alex De Minaur nel 2018 e con l’ex numero 1 in sedia a rotelle Dylan Alcott nel 2021.

L’ex numero 1 del mondo ha concluso la sua carriera quest’anno con una lunga imbattibilità durante il primo slam dell’anno culminata con il primo titolo dell’Australian Open, il suo terzo trofeo assoluto in un torneo del Grande Slam. Una vittoria storica che la rende la prima campionessa australiana a Melbourne dopo il titolo vinto da Chris O’Neil nel 1978. Appena  due mesi dopo ha annunciato il suo ritiro dal tennis professionistico.

“Sono orgogliosa di questo riconoscimento e credo di essermi meritata ogni soddisfazione e ogni riconoscimento così come sono consapevole di avere dedicato tutto quello che avevo a questo bellissimo sport che mi ha portato molto di più in alto di quanto avrei mai potuto sognare” ha detto Ashleigh Barty ritirando il suo riconoscimento.

Alle sue spalle nelle votazioni Ajla Tomljanovic e la campionessa di doppio misto degli US Open Storm Hunter Sanders così come i giocatori ATP De Minaur, Nick Kyrgios, Matthew Ebden e Max Purcell.

Impostazioni privacy