Berrettini, la decisione è confermata: lo ha voluto fortemente

Matteo Berrettini, la decisione è confermata: il tennista italiano lo ha voluto con grande convinzione. Il messaggio è eloquente

L’esordio dell’Italia in Coppa Davis è ormai davvero vicinissimo; gli azzurri il 24 scenderanno in campo contro gli Stati Uniti a Malaga, in Spagna, nelle Finals 8 del torneo, con l’obiettivo di riportare nel nostro Paese il trofeo che manca dal 1976.

Matteo Berrettini Coppa Davis
Il tennista Matteo Berrettini (Ansa)

Gli azzurri si stanno preparando in vista del debutto ma il capitano non giocatore Filippo Volandri deve già affrontare una brutta tegola. Il dubbio più grande in casa Italia era legato alle condizioni di Matteo Berrettini, convocato ugualmente nonostante una caviglia in disordine che lo condiziona fin dagli ATP Napoli 250 disputati lo scorso mese di ottobre.

Ebbene, il tennista romano ha provato a recuperare senza fortuna e sarà costertto ad alzare bandiera bianca. Il secondo giocatore italiano  nel ranking ATP – è 16mo, alle spalle di Jannick Sinner – non sarà in campo contro gli States.

Un brutto colpo per Volandri che deve già rinunciare proprio a Sinner; insomma l’Italia sarà decisamente rimaneggiata in questa grande occasione.

Berrettini dà forfait in Coppa Davis: ma una decisione stupisce

Matteo Berrettini Coppa Davis
Il tennista Matteo Berrettini (Ansa)

E lo stesso tennista italiano a spiegare la situazione su Instagram. “L’infortunio al piede non mi consentirà di giocare in Coppa Davis nella fase finale” ha spiegato, esprimendo anche il suo grande rammarico per questo forfait.

E’ stato sempre un onore giocare per l’Italia, per questo motivo assumere questa decisione è stato difficilissimo” ha ammesso. Alle parole, poi, ha fatto seguire i fatti, con una decisione clamorosa che sottolinea il suo attaccamento alla maglia azzurra.

Ho deciso di partire insieme alla squadra per Malaga per offrire fuori dal campo il mio contributo” ha spiegato. Un gesto davvero nobile, sicuramente apprezzato dal capitano non giocatore Filippo Volandri. D’altronde Berrettini, con la sua esperienza, può certamente essere d’aiuto per tutti i tennisti azzurri impegnati nella rassegna.

Grazie per l’affetto che ricevo avvtraverso i messaggi che sono di grandissimo aiuto in questo momento” ha poi concluso il suo messaggio.

Ho tante scelte in singolare, sono tutti titolari” disse Filippo Volandri al momento di annunciare le convocazioni. Di certo c’è che in campo scenderà Musetti in uno dei singolari, poi scopriremo il coniglio dal cilindro che estrarrà il capitano.