Matteo Berrettini, c’è ancora speranza: la decisione è in arrivo

Matteo Berrettini, la speranza è viva ancora: una decisione di Volandri è in arrivo, i tifosi sono in ansia e sperano

L’ultima gara disputata agli ATP di Napoli 250 quando, con una caviglia malconcia, nella finale del torneo ha ceduto al connazionale Musetti sul campo in cemento outdoor. Matteo Berrettini, da quel momento, ha tenuto in ansia tutti i tifosi italiani.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa)

L’imminente impegno in Coppa Davis, infatti, portava alla non convocazione del tennista italiano più forte. Un bel problema per il capitano Filippo Volandri, alle prese con le convocazioni e con il già certo forfait di Jannik Sinner.

Si può fare a meno sia di Sinner che di Berrettini? Una situazione che sembrava di fatto certa, almeno fino alle convocazioni diramate da Volandri. Gli azzurri sono in partenza oggi alla volta di Malaga, la città spagnola dove si disputerà la fase finale della Coppa Davis, in programma dal 22 al 27 novembre.

E la Federazione del Tennis, nell’aggiornare la lista dei convocati stilata dal capitano Volandri, attraverso l’account ufficiale di Twitter, ha reso anche i nomi dei tennisti che partiranno per la Spagna. Ben cinque i convocati. Lorenzo Musetti è confermato, anche alla luce dei recenti risultati conquistati; con lui Lorenzo Sonego, chiamato in sostituzione di Sinner, e che saà il secondo singolarista.

Matteo Berrettini convocato: gli altri azzurri scelti da Volandri

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini (Ansa)

Il terzo singolarista, poi, sarà proprio Matteo Berrettini. Il ragazzo, quindi, volerà in Spagna insieme ai compagni ma ancora non si è a conoscenza circa il suo impieno nel torneo. Per il momento il tennista ha superato il test decisivo per strappare la convocazione ma solo gli ultimi allenamenti pre gara, quelli in programma in Spagna nei prossimi giorni, scioglieranno ogni tipo di riserva sul ragazzo.

Spetterà a Volandri, quindi, decidere se impiegare Berrettini oppure no. Per quanto riguarda il doppio, incece, nessuna sorpresa. La coppia sarà quella formata da Fabio Fognini e Simone Bolelli. 

L’Italia scenderà in campo nei quarti di finale contro gli Stati Uniti; la gara è in programma il 24 novembre alle ore 10.00. In caso di successo, gli azzurri andrebbero poi a sfidare la vincente di Germania-Canada, con la sfida in programma sempre il 24 novembre ma alle ore 16. Gli altri due quarti di finale, invece, sono Australia-Paesi Bassi e Croazia-Spagna.

Simone Bolelli e Fabio Fognini.

Quarti di finale
Q1 1A-2D (24 novembre ore 10.00) ITALIA-USA
Q2 1C-2B (24 novembre ore 16.00) Germania-Canada
Q3 2C-1D (22 novembre ore 16.00) Australia-Paesi Bassi
Q4 2A-1B (23 novembre ore 16.00) Croazia-Spagna

Semifinali
S1 vinc. Q1-vinc. Q2 (26 novembre ore 13.00)
S2 vinc. Q3-vinc. Q4 (25 novembre ore 16.00)