Federer, i fan lo hanno notato: è successo davvero

A Basilea non ci sarà il “padrone” di casa Roger Federer, ma in compenso riesce a far parlare di sé pur non essendoci.

In questi giorni si sta disputando l’Atp 500 di Basilea, torneo tornato in calendario dopo due stagioni di assenza a causa della pandemia, ma che ormai è appuntamento fisso fin dagli anni Settanta.

Roger Federer
Roger Federer (Ansa Foto)

La manifestazione si svolge nella città che ha dato i natali a Roger Federer. Ed è proprio lui il giocatore che lo ha vinto più volte in assoluto con 10 titoli nel suo palmares. Gli organizzatori avrebbero voluto concedergli la passerella d’onore quest’anno, ma il “Re” ha gentilmente declinato l’offerta perché, come ha spiegato in una nota, è passato troppo poco tempo dalla sua festa di addio in occasione della Laver Cup.

Pertanto, quest’anno, lui non ci sarà, ma in compenso ci saranno tanti suoi ex avversari che si contenderanno il titolo del torneo. Tra loro c’è anche Andy Murray che in un’intervista all’Aargauer Zeitung ha svelato un curioso retroscena avvenuto in questi giorni tra lui e lo stesso svizzero.

Andy Murray, lo scherzo a Roger Federer

Roger Federer
Federer e Murray (Ansa Foto)

Quando sono atterrato a Basilea ho mandato un messaggio a Roger e gli ho detto: ‘Son appena atterrato nella città di uno dei più grandi atleti di sempre al mondo: Granit Xhaka” ha detto lo scozzese. Il riferimento è al centrocampista svizzero dell’Arsenal, club di Londra di cui Murray è un grande tifoso. Peraltro, in questa stagione, Xhaka sta giocando davvero bene ed è uno dei principali protagonisti del bel campionato che stanno facendo i Gunners che al momento si trovano in testa alla classifica della Premier League, al punto da “preferirlo” al 20 volte campione Slam.

Insomma, una bella notizia per il tennista classe ’87 che ha colto questo momento di grande forma della sua squadra del cuore per scherzare con il suo amico ed ormai ex rivale nativo di Basilea, esattamente come Xhaka.