Kyrgios-Wawrinka, che scontro tra i due tennisti: di mezzo c’era proprio lei

Soltanto ora sarebbero emersi i dettagli di un retroscena che ha visto coinvolti Stan Wawrinka e Nick Kyrgios nel 2015.

Nel tennis, così come in altri sport e contesti, non tutti vanno d’amore e d’accordo. Del resto, ognuno ha la sua personalità e gli attriti, specialmente in ambito competitivo, possono capitare tra persone diverse.

Stan Wawrinka Nick Kyrgios
Stan Wawrinka e Nick Kyrgios (Ansa Foto)

Curioso, però, che negli ultimi anni questi stessi attriti abbiano riguardato un po’ troppo spesso Nick Kyrgios. Tra le ultime scenate plateali ricordiamo quella di Wimbledon quando si “beccò” costantemente con Stefanos Tsitsipas, anche se da li in poi l’australiano ha deciso di dare una svolta alla sua carriera, sia dal punto di vista sportivo che personale.

I suoi eccessi in campo sono diminuiti e, contestualmente, sono migliorati i suoi risultati, anche perché il talento non gli è mai mancato. Tuttavia, certi episodi sono difficili da dimenticare, a tal punto che se ne parla anche a distanza di anni. In particolare, l’allora direttore dell’Open del Canada, Eugene Lapierre, ha rivelato ulteriori dettagli su una vicenda che all’epoca fece non poco scalpore.

Kyrgios-Wawrinka, che scontro

Nick Kyrgios
Kyrgios (Ansa Foto)

Tutto risale al 2015, quando Kyrgios affrontò Stan Wawrinka all’Open del Canada. Il match fu piuttosto nervoso e il nativo di Canberra, in un momento dei suoi, urlò in mondovisione: “Kokkinakis è andato a letto con la tua fidanzata. Mi dispiace dovertelo dire“. All’epoca tutti pensavano che avesse sentito anche lo svizzero, poiché sembrava essersi innervosito ancora di più.

Tuttavia, Lapierre, in un’intervista al Journal de Quebec, ha rivelato un retroscena sulla faccenda. “Wawrinka non aveva sentito, ma i commenti di Kyrgios si erano sentiti in tv per via dei microfoni in campo” ha detto. “In conferenza stampa, un giornalista lo informò di quello che aveva detto Nick – ha aggiunto –. Wawrinka andò su tutte le furie! Era come se stesse perdendo la faccia di fronte a tutti“. E la reazione di Stan non si fece attendere: “Andò velocemente negli spogliatoi e Kyrgios era ancora lì. Li hanno dovuti dividere, perché la situazione poteva degenerare“.

Insomma, i due sarebbero arrivati quasi alle mani ed è stato necessario l’intervento esterno per non far degenerare la situazione. “Oggetto” dell’alterco è stata la allora 19enne tennista Donna Vekic, che all’epoca si frequentava con Wawrinka, dopo la separazione dalla moglie.

Morale della favola è che tutti ci rimasero male, compresa la giocatrice croata “vittima” suo malgrado di una vicenda che comunque non c’entrava niente in un match di tennis. Per Nick, inoltre, ci fu una sanzione di 35 mila dollari per il suo comportamento da parte dell’Atp. Ma, va sottolineato, l’australiano se ne assunse la piena responsabilità, ammettendo di aver sbagliato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Donna Vekic (@donnavekic)