Nadal, Djokovic, Federer: chi è il più forte. La risposta di Rafa non lascia dubbi

Nadal, Djokovic, Federer, chi è il più forte? Interpellato in merito, lo spagnolo ha dato una risposta che non lascia spazio ai dubbi.

Gli ultimi vent’anni di tennis sono stati segnati indissolubilmente dall’ascesa di tre dei giocatori più grandi di sempre: Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic. Ciascuno di loro ha macinato vittorie su vittorie, nonché record su record, scrivendo la storia di questo sport.

Rafael Nadal
Rafael Nadal (Ansa Foto)

Perciò, in una fase in cui si inizia a intravedere la fine della loro carriera – vedi lo svizzero -, le domande su chi sia il più forte tra loro iniziano a farsi sempre più insistenti. Per alcuni è Federer, per altri Nole, per altri ancora Rafa. Ognuno ha certamente il suo parere ma, anche se dovessimo guardare le statistiche, sarebbe difficile stabilirlo con certezza.

Certa, invece, è l’opinione di Nadal in merito, fornita da lui stesso in occasione di un’intervista nel post partita contro il serbo al Roland Garros.

La risposta di Rafa Nadal

Rafael Nadal
Nadal (Ansa Foto)

Si parla sempre di chi sia il migliore di sempre tra me, Djokovic e Federer – le parole del maiorchino –. Ma dal mio punto di vista non conta così tanto. Abbiamo realizzato i nostri sogni. Abbiamo fatto la storia di questo sport perché abbiamo raggiunto traguardi senza precedenti“.

Un’opinione, questa, pienamente condivisibile e che testimonia ancora una volta il grande senso di sportività del campione di Manacor. Parliamo, infatti, di tre tennisti, ciascuno con caratteristiche e doti diverse, ma accomunati da un’immensa quantità di record.

Partendo da Nadal, è il giocatore più vincente di sempre nel tornei del Grande Slam, con 21 titoli su 29 finali disputate. Poi, vanta il maggior numero di successi al Roland Garros, 13, e che quest’anno potrebbe essere migliorato, così come il dato precedente, se dovesse aggiudicarsi semifinale e finale dello Slam parigino dove è al momento impegnato. E i suoi primati non si fermano qui.

Djokovic, invece, con 63 successi nelle manifestazioni più importanti (Slam, Masters 1000, ATP Finals, Olimpiadi), è in testa a questa speciale classifica. Inoltre, ha chiuso la stagione da numero 1 del mondo per 7 volte ed è rimasto tale per 372 settimane consecutive, firmando, anche in questi casi, due record.

Infine, c’è Federer, primo per maggior numero di ATP 500 (25) e titoli di Wimbledon (8) conquistati, nonché primo a raggiungere determinati numeri prima di essere scavalcato da Nole e Rafa negli ultimi anni, particolarmente tormentati per lui per via dei vari infortuni.