Roland Garros, Sinner molto deluso: perché il problema al ginocchio preoccupa l’azzurro

Sinner si è ritirato negli ottavi di finale del Roland Garros: fa troppo male il ginocchio, che ora complica i piani per il futuro.

L’italiano, numero 12 del mondo, aveva giocato uno straordinario primo set ieri, contro Andrey Rublev. Il russo aveva ceduto per 6-1, ma poi il ginocchio sinistro di Sinner ha ripreso a fare molto male. Un antidolorifico a metà del secondo set non ha fatto abbastanza effetto, e all’inizio del terzo set, sotto 2-0, l’altoatesino ha deciso di ritirarsi quasi in lacrime.

Roland Garros, Sinner molto deluso: perché il problema al ginocchio preoccupa l'azzurro
Roland Garros, Sinner molto deluso: perché il problema al ginocchio preoccupa l’azzurro (Ansa)

È effettivamente un occasione persa, quella di ieri. Perché nella parte bassa del tabellone è uscito anche Stefanos Tsitsipas, e battendo Rublev il 20enne avrebbe potuto giocarsi le proprie chance per arrivare addirittura in finale nell’Open di Francia. Per questo, la delusione è tanta: il tennis c’era, ma il fisico l’ha tradito un’altra volta in questo travagliato 2022.

Il ginocchio peggiora, Sinner ha bisogno di altri test

Il ginocchio peggiora, Sinner ha bisogno di altri test
Il ginocchio peggiora, Sinner ha bisogno di altri test (LaPresse)

Dopo l’ottimo Australian Open, con i quarti raggiunti, Sinner ha vissuto una stagione con diversi rimpianti. Ha parlato ad esempio delle vesciche che l’hanno costretto al ritiro nel quarto di finale a Miami, dove difendeva la finale del 2021. Poi, nel secondo set dei quarti di finale a Roma, ancora un altro problema.

Ora l’infortunio ginocchio, che preoccupa non poco: È arrivato in maniera inaspettata e speravo che si risolvesse velocemente”. Dopo la partita con Mackenzie McDonald, infatti, era molto più ottimista sul dolore avvertito. Ma le cose non sono migliorate: “Ora dovrò fare dei test fisici, peccato perché sto giocando bene”.

È apparso un po’ demoralizzato l’azzurro, che non sta raccogliendo i frutti: “Questa stagione non sta andando come desideravo. Non ho vinto tornei né fatto finale. Il tennis e la testa ci sono, ma devo risolvere questi problemi fisici. Non può certo fermarmi un infortunio”, ha concluso.