Roland Garros, Camila Giorgi sconfitta da Kasatkina: il punteggio

Termina agli ottavi di finale il percorso di Camila Giorgi al Roland Garros. Azzurra sconfitta da Daria Kasatkina.

Si è concluso agli ottavi il percorso al Roland Garros di Camila Giorgi, uscita sconfitta dal match contro Daria Kasatkina. La russa, numero 20 del ranking, si è imposta con un doppio 6-2 in un’ora e 21 di gioco.

Camila Giorgi
Camila Giorgi (Ansa Foto)

L’azzurra non è mai riuscita ad entrare in ritmo, complici i suoi troppi errori (37) e il bel gioco dell’avversaria, che non ha dovuto faticare più di tanto per archiviare la pratica.

Per Giorgi resta comunque il fatto di aver disputato un bel torneo nel complesso, per di più al rientro dopo un infortunio e su uno degli scenari più prestigiosi al mondo come quello dello Slam parigino, dove ha battuto Putintseva e soprattutto Sabalenka, numero 8 al mondo, rispettivamente al secondo e terzo turno.

Queste prestazioni le garantiscono quindi un bel balzo in classifica ATP, dove da lunedì salirà dal 30° al 25° posto, firmando il suo best ranking in carriera.

Camila Giorgi out agli ottavi del Roland Garros, il resoconto del match

Daria Kasatkina
Daria Kasatkina (Ansa Foto)

Primo set tutto in salita per Giorgi, così come era stato negli incontri precedenti dove, però, era riuscita a riprendersi. In quest’occasione, invece, l’esito è stato totalmente diverso. Dopo aver subito il break al primo game e aver perso il secondo, Camila è riuscita a rialzare la testa portandosi sul 2 a 1. Poi il punteggio si porta sul 3 a 2 in favore di Kasatkina. Ma da lì in poi è monologo della stessa russa che si aggiudica il set.

Copione analogo alla ripresa, con la marchigiana che continua a commettere errori gratuiti e a non sfruttare le occasioni concesse dall’avversaria, che peraltro infila tre game di fila aggiudicandosi due break. Sul 4 a 1 sotto la partita è compromessa. Nel resto del set, infatti, Giorgi non riesce ad esprimere il suo miglior tennis come aveva fatto nei turni precedenti: troppo flebili i tentativi di andare a segno. Riesce a vincere anche un altro game, portandosi sul 5 a 2, ma non chiude l’ultimo break, lasciando così la vittoria a Kasatkina. Si chiude così, con un po’ di amarezza, l’esperienza parigina di quest’anno dell’azzurra.

Trevisan e Sinner unici azzurri in tabellone

Nonostante l’uscita di scena di Giorgi, restano ancora due azzurri in corsa al Roland Garros. Nel tabellone maschile c’è Jannik Sinner, impegnato lunedì pomeriggio contro il russo Andrej Rublev. In quello femminile, invece, c’è Martina Trevisan, che ai quarti se la vedrà contro la canadese Fernandez.